Un corso gratuito per lavorare nel settore calzaturiero, 20 posti a disposizione

“Tecniche per la realizzazione artigianale di prodotti del made in Italy”, è proposto dalla scuola internazionale del Cercal di San Mauro

Venti posti per un corso che ad oggi ha inserito nel mondo del lavoro circa il 70 per cento dei partecipanti. È la rinnovata edizione di “Tecniche per la realizzazione artigianale di prodotti del made in Italy”, proposto dalla scuola internazionale del Cercal di San Mauro Pascoli.

Come anticipato, 20 i posti a disposizione riservati a giovani e adulti (non occupati o occupati) in possesso del diploma di istruzionesecondaria superiore, 800 le ore di formazione, 264 delle quali di stage direttamente nelle imprese. Il corso è gratuito, in quanto finanziato dal Fondo Sociale Europeo attraverso la Regione Emilia-Romagna, nell’ambito del progetto IFTS (Istruzione e formazione tecnica superiore).

Il Tecnico per la progettazione e la realizzazione di prodotti nella filiera calzaturiera ha competenze sul disegno e sulla progettazione tecnica di calzature, componenti, accessori; ha conoscenze sui processi di prototipazione e di produzione e sui sistemi informatici di supporto alla gestione dei dati di prodotto. Collabora quindi alla progettazione o alla messa in produzione di nuovi prodotti o parti di essi, sia tramite tecniche tradizionali sia con l'ausilio di tecnologie informatiche. Si relaziona per questo con diversi attori della filiera calzaturiera, dei prodotti in pelle, degli accessori e della moda in genere.

Il termine ultimo di iscrizione è il 19 ottobre, l’inizio del corso è nel mese di novembre. Scuola capofila del progetto è l’Istituto Marie Curie di Savignano, il percorso formativo coinvolge l’ISIA di Faenza (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche), il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Bologna, e le aziende Camac, Pollini, Punto Più, Universal, Tacchificio Zanzani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura di San Valentino: giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno

  • Il papà accanto alla salma: "Mattia tra poco si va a casa". In consiglio comunale un minuto di silenzio

  • Suicidio al liceo, troppa pressione a scuola? L'esperta: "Il risultato non è mai abbastanza"

  • Studente modello del Monti, era appena uscito da scuola: i contorni del dramma in stazione

  • Ha lottato contro il sarcoma di Ewing, addio a Steven Babbi. "Ha amato la vita fino all’ultimo istante"

  • Furgone colpisce un'auto e la trascina per una decina di metri: perde la vita un cesenate

Torna su
CesenaToday è in caricamento