Trevi, "Incertezze sulla continuità aziendale": la società di revisione non certifica i bilanci

"La società di revisione - informa il Gruppo Trevi - ha dichiarato di non essere in grado di formarsi un giudizio sul relativo bilancio"

La società di revisione Kpmg non ha certificato i bilanci 2017 e 2018 del Gruppo Trevi, il colosso cesenate delle costruzioni, attivo in tutto il mondo.

"La società di revisione - informa il Gruppo Trevi - ha dichiarato di non essere in grado di formarsi un giudizio sul relativo bilancio a causa delle incertezze sulla continuità aziendale relative all’esecuzione della manovra di rafforzamento patrimoniale e di ristrutturazione del debito. Tali  incertezze  sono  le  medesime  segnalate  anche  dagli  amministratori  nell’ambito  delle  relazioni  ai bilanci, richiamate senza contestazioni dalla società di revisione".

In una nota Trevi precisa che "le dichiarazioni della società di revisione contenute nelle menzionate relazioni sulla revisione contabile non impediscono che l’Accordo di Ristrutturazione dei debiti sottoscritto con le principali banche finanziatrici il 5 agosto. diventi efficace una volta che se ne siano verificate le condizioni sospensive e, pertanto, non si pongono in contrasto con l’esecuzione dell’operazione secondo i termini concordati nè in generale con l’esecuzione della manovra di rafforzamento patrimoniale".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in avanzata decomposizione ritrovato in una scarpata stradale

  • Vaga seminuda per strada in stato confusionale, la Polizia Locale risolve il 'mistero'

  • Rientra a casa e trova il rapinatore col coltello: "Io e te andiamo a prelevare". Lo salva il vigilante

  • La 17enne cesenate Alessandra Rumieri è la nuova "Miss Mondo Rally"

  • Fresca di corona Miss Patacca Vigliacca si racconta, "La vera fascia romagnola". Garantisce Betobahia

  • Batticuore Cesena, si fa rimontare 2 gol dalla Triestina: poi Sarao fa esplodere il Manuzzi

Torna su
CesenaToday è in caricamento