Primo weekend a "caccia" di saldi, Confesercenti: "Negozianti soddisfatti"

Secondo la Confesercenti regionale il 70% dei negozianti aumenta o mantiene stesso livello di vendite

E' stato un weekend a "caccia" di sconti per tanti cesenati che hanno voluto approfittare dei saldi invernali iniziati sabato. Il centro studi della Confesercenti regionale ha condotto un'indagine tra gli esercizi commerciali dal quale emerge un ottimo inizio.

Infatti nel settore abbigliamento, calzature e accessori il 70% dei commercianti intervistati ha dichiarato di aver aumentato o quantomeno mantenuto lo stesso livello di vendite dello scorso. Il primo fine settimana di saldi va quindi in archivio con una generale soddisfazione di consumatori e imprenditori. La spesa media è stata di 103,53 euro a persona. Lo sconto medio praticato dai negozianti è stato del 30% anche se un quarto degli intervistati ha dichiarato di aver praticato una riduzione superiore al 30% con un 5% delle imprese che ha applicato sconti del 50% o più.

“Il dato è particolarmente significativo – dichiara Dario Domenichini, presidente di Confesercenti Emilia-Romagna – perché, per le imprese del settore, i saldi continuano a rappresentare una percentuale significativa del volume d’affari annuale, pari al 30,21%" "Un buon inizio che "serve a ridare un po’ di fiducia alle imprese, anche se appare sempre più necessario cercare di regolamentare in modo più preciso il fenomeno delle vendite online”.

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • In tanti in Piazza della Libertà per Scamarcio: "Onorato di essere qui"

Torna su
CesenaToday è in caricamento