Per 15 anni non sarà applicata la direttiva Bolkestein, esultano i balneari

In Senato è stata raggiunta un'intesa per prorogare l'esclusione del comparto balneare

Arriva una buona notizia per gli operatori balneari. Per i prossimi 15 anni saranno esclusi dall'applicazione della direttiva Bolkestein. L'intesa per prorogare l'esclusione del settore balneare dall'applicazione della direttiva è stata raggiunta in Senato.

Soddisfatti i capigruppo della Lega al Senato e alla Camera Massimiliano Romeo e Riccardo Molinari ."Grazie all'impegno della Lega, in attesa di un approfondimento definitivo, poniamo uno stop importante ad una questione annosa che destava preoccupazione in tanti lavoratori e in tante famiglie circa il futuro di un comparto fondamentale nell'economia del Paese. "La nostra attenzione -aggiungono- è ora rivolta al settore degli ambulanti, per i quali stiamo lavorando, cercando di inserire le loro rivendicazioni nell'emendamento presentato. Ancora una volta passiamo dalle parole ai fatti, con buonsenso e serenità per fare dell'Italia quel paese moderno che tutti vogliamo''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Aspettiamo di vedere la norma annunciata dal Ministro Centinaio – afferma invece Simone Battistoni, Presidente del Sib Emilia Romagna - che consentirà alle imprese del settore balneare di far ripartire gli investimenti, bloccati da troppo tempo, per la prossima stagione estiva”. “Finalmente- continua Battistoni - sembra finito l’incubo, per i nostri Imprenditori e le loro famiglie, di perdere le proprie aziende ed il lavoro”. Sono aziende che hanno permesso la valorizzazione delle spiagge avute in concessione dallo Stato, aumentando l’attrattività turistica della Riviera emiliano-romagnola”.“Sono imprenditori che hanno contribuito a creare il “turismo balneare” – conclude il presidente del sindacato dei balneari  - elemento peculiare del nostro Made in Italy, famoso in tutto il mondo”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

  • Si torna alla normalità, chiude il reparto Covid del Bufalini: "Esperienza dura e toccante"

  • Covid-19, un nuovo caso a Cesena, in regione il 74% dei malati ha sconfitto il virus

Torna su
CesenaToday è in caricamento