Inizia nell’entroterra e a Montiano l’installazione dei nuovi contatori elettronici del gas

I misuratori di nuova generazione potranno essere teleletti, rendendo possibile la fatturazione su consumi reali, e gestiti da remoto, come già ora accade per i contatori dell’energia elettrica

Il vecchio contatore meccanico del gas deve cedere il posto a quello elettronico di nuova generazione: è quanto stabilito dalla Delibera dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il servizio idrico. Inizierà nei prossimi giorni a Montiano e nelle frazioni di Borello, Casalbono, Formignano, Lizzano, Luogoraro, Luzzena, Paderno, Roversano, San Carlo, San Mamante, San Vittore e Tessello l’installazione, da parte di Inrete Distribuzione Energia, società del Gruppo Hera, di oltre 3.000 nuovi contatori elettronici del gas. I cittadini interessati saranno preventivamente informati con locandine affisse negli androni dei palazzi e avvisi lasciati in buchetta. I misuratori di nuova generazione potranno essere teleletti, rendendo possibile la fatturazione su consumi reali, e gestiti da remoto, come già ora accade per i contatori dell’energia elettrica.

Le modalità operative delle sostituzioni e un numero verde a disposizione

Ai clienti sarà lasciato l’avviso di installazione almeno cinque giorni prima dell’esecuzione degli interventi di sostituzione contatore. La presenza fisica del cliente o di un suo incaricato non è necessaria se il contatore si trova all’esterno dell’abitazione. In caso di apparecchi posti all’interno, se gli incaricati Inrete non dovessero trovare nessuno al domicilio, lasceranno una avviso in buchetta per fissare un nuovo appuntamento. A sostituzione avvenuta, saranno lasciate al cliente, direttamente o vicino al contatore o nella cassetta della posta, le istruzioni per accendere il display e leggere a fini di controllo e conoscenza personale, il numeratore della lettura. Gli operatori incaricati da Inrete Distribuzione Energia saranno dotati di tesserino di riconoscimento e nessuno è autorizzato a chiedere denaro per questo intervento, essendo la sostituzione gratuita, o a proporre alcuna revisione di contratto. In caso di dubbi, per verificare l’identità degli operatori, è possibile contattare il numero verde gratuito da rete fissa e cellulare (800.990.250), attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 13; gli operatori del call center sono in grado di verificare l’identità dei nostri operatori, per garantire la sicurezza dei nostri utenti. Per ulteriori informazioni www.inretedistribuzione.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Alessandro, da Roma per conquistare Cesena: "Testa calda? Sono schietto e non cambio per nessuno"

  • Cronaca

    Consegnano i pacchi per Amazon, gli autisti in presidio: "Vogliamo i soldi che ci spettano"

  • Cronaca

    Rocca Malatestiana, la nuova gestione si presenta: "Vogliamo darle un aspetto museale"

  • Politica

    Le interviste personali, Fabbri: "Se rompiballe significa ficcare il naso negli intrecci, sono fiero di esserlo"

I più letti della settimana

  • Una fuga di oltre 100 chilometri. L'edizione 2019 della Nove Colli è di Federico Colone

  • Volo di trenta metri nella scarpata e schianto contro un albero: è grave

  • Chiara Ferragni a San Mauro, in visita a un calzaturificio: "Romagna for the day"

  • Un boato per Giuseppe: la festa per l’ultimo arrivato chiude la 49esima Nove Colli

  • Un maggio 'invernale', tornano le temperature a picco e fa capolino la neve

  • Al Bufalini il primo prelievo di polmoni a cuore fermo in Emilia Romagna

Torna su
CesenaToday è in caricamento