Inizia nell’entroterra e a Montiano l’installazione dei nuovi contatori elettronici del gas

I misuratori di nuova generazione potranno essere teleletti, rendendo possibile la fatturazione su consumi reali, e gestiti da remoto, come già ora accade per i contatori dell’energia elettrica

Il vecchio contatore meccanico del gas deve cedere il posto a quello elettronico di nuova generazione: è quanto stabilito dalla Delibera dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il servizio idrico. Inizierà nei prossimi giorni a Montiano e nelle frazioni di Borello, Casalbono, Formignano, Lizzano, Luogoraro, Luzzena, Paderno, Roversano, San Carlo, San Mamante, San Vittore e Tessello l’installazione, da parte di Inrete Distribuzione Energia, società del Gruppo Hera, di oltre 3.000 nuovi contatori elettronici del gas. I cittadini interessati saranno preventivamente informati con locandine affisse negli androni dei palazzi e avvisi lasciati in buchetta. I misuratori di nuova generazione potranno essere teleletti, rendendo possibile la fatturazione su consumi reali, e gestiti da remoto, come già ora accade per i contatori dell’energia elettrica.

Le modalità operative delle sostituzioni e un numero verde a disposizione

Ai clienti sarà lasciato l’avviso di installazione almeno cinque giorni prima dell’esecuzione degli interventi di sostituzione contatore. La presenza fisica del cliente o di un suo incaricato non è necessaria se il contatore si trova all’esterno dell’abitazione. In caso di apparecchi posti all’interno, se gli incaricati Inrete non dovessero trovare nessuno al domicilio, lasceranno una avviso in buchetta per fissare un nuovo appuntamento. A sostituzione avvenuta, saranno lasciate al cliente, direttamente o vicino al contatore o nella cassetta della posta, le istruzioni per accendere il display e leggere a fini di controllo e conoscenza personale, il numeratore della lettura. Gli operatori incaricati da Inrete Distribuzione Energia saranno dotati di tesserino di riconoscimento e nessuno è autorizzato a chiedere denaro per questo intervento, essendo la sostituzione gratuita, o a proporre alcuna revisione di contratto. In caso di dubbi, per verificare l’identità degli operatori, è possibile contattare il numero verde gratuito da rete fissa e cellulare (800.990.250), attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 13; gli operatori del call center sono in grado di verificare l’identità dei nostri operatori, per garantire la sicurezza dei nostri utenti. Per ulteriori informazioni www.inretedistribuzione.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il controllo mette in luce carenze igienico-sanitarie, si valuta la chiusura del centro di accoglienza

  • Economia

    CNA Professioni: come costruire una sana relazione coi clienti

  • Cronaca

    Si scontrò contro un bus fermo su via Emilia Levante, Savignano piange la maestra Rita

  • Cronaca

    Malatestiana, sei antichi codici tornano all'antico splendore. Il restauro avverrà in diretta

I più letti della settimana

  • Colpito da un malore fatale esce di strada con l'auto: muore 62enne

  • Fatale un infarto, cesenate muore pochi mesi dopo l'amato figlio

  • "Mi avevano dato tre anni di vita", l'infermiera 'guerriera' vince la battaglia contro il cancro

  • Hanno il pallino del commercio: fanno rinascere l'ex Matrix, ma non sarà un bar

  • Si scontrò contro un bus fermo su via Emilia Levante, Savignano piange la maestra Rita

  • Dopo 34 anni lascia via Battisti: 300 metri cambiano in meglio la vita di una commerciante

Torna su
CesenaToday è in caricamento