Marcello Rosetti al vertice nazionale di Cisambiente

Il direttore generale di Formula Ambiente, con sede a Cesena, ricoprirà il prestigioso incarico nazionale

Lavoreremo per adottare modelli industriali sostenibili, - dichiara Marcello Rosetti nuovo Presidente di Cisambiente (Confederazione Imprese Servizi Ambiente) - gli unici in grado di assicurare il passaggio ad un’economia circolare reale”. Votato all’unanimità a nominato e sono stati approvati dall’Assemblea anche i quattro vicepresidenti: Alessandro Della Valle, Michele Montinaro, Gregory Bongiorno e Piero Manzoni.
Cambia così il vertice di Cisambiente, il settore ambiente, ecologia e bonifiche di Confindustria motore dell’Economia Circolare, diretto da Lucia Leonessi fin dalla sua fondazione, avvenuta nel settembre 2016. Marcello Rosetti, che subentra all’uscente Luciano Milanese, ha 50 anni ed è Direttore Generale di Formula Ambiente di Cesena, azienda Leader dell’igiene ambientale, nella raccolta e nel trasporto dei rifiuti.

Perfettamente allineato alla mission istituzionale di Cisambiente, quella di rivoluzionare le attività di un comparto neutralizzandone le problematiche, l’elezione di Rosetti è espressione unanime dell’Assemblea Generale ad orientarsi verso la difesa del lavoro e la tutela dell’ambiente portati avanti con le nuove tecnologie, ed in linea con le indicazioni istituzionali italiane ed europee.

“Il nuovo presidente rappresenta con la sua esperienza, la parte della raccolta della filiera. La sua storia racconta di una grande sensibilità all’ambiente e alle risorse umane che lavorano per la sua salvaguardia. – è il commento del direttore Generale di Cisambiente Confindustria, Lucia Leonessi che prosegue - Marcello Rosetti ha anche rappresentato Cisambiente ai tavoli del CCNL per la stesura del nuovo contratto nazionale di lavoro”. Il neoeletto Presidente avrà davanti a sé due anni di grande lavoro per evidenziare i problemi della filiera e rappresentarla ai tavoli istituzionali aperti o da aprire.

“Un incarico che mi inorgoglisce. – ha affermato Rosetti- ringrazio i soci per la fiducia che mi hanno accordato e per il supporto che mi offriranno nel lavoro che abbiamo di fronte a noi e per le aziende che rappresentiamo. Il nostro comparto – ha proseguito - è una grande risorsa per il Paese e per il suo futuro, procediamo a grandi passi verso la transizione ad un modello di Economia Circolare e noi ci assicureremo che la nostra industria adotti modelli operativi sostenibili e per nulla impattanti sull’Ambiente. Dalla raccolta alla trasformazione – ha chiosato - passando attraverso lo smaltimento, il recupero o la tariffazione, non tralasceremo nessuno dei problemi delle nostre associate perché se la filiera lavora bene, l’ambiente ne trae vantaggio”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Forlì-Cesena molta "severa" sul reddito di cittadinanza: prima in Italia per domande respinte

  • Cronaca

    Bando per assumere i "navigator" del reddito di cittadinanza: 14 posti di lavoro in provincia

  • Cronaca

    Aveva allestito in casa una serra per coltivare la marijuana: arrestato un 23enne

  • Cronaca

    Etilometri con omologazione vecchia, la Procura fa ricorso: "Sono comunque attendibili"

I più letti della settimana

  • A sei anni investito da un suv sulle strisce pedonali: tanta paura a San Mauro

  • Dal pubblico arrivano insulti, Young Signorino lancia il microfono e abbandona il locale

  • Trova la sua strada tra impunture e imbastiture: a 24 anni apre una sartoria artigianale

  • L'ex bar Roma riapre al contrario (AmoR): c'è pure la tata per i bimbi e il parcheggio passeggini

  • Prendono fuoco i pannelli fotovoltaici sul tetto: tanta paura, nessun ferito - LE FOTO

  • Fuga da brividi di un ubriaco: bloccato dai carabinieri, li sperona

Torna su
CesenaToday è in caricamento