Manifattura 4.0, nuove frontiere digitali per le imprese cesenati

"L’obiettivo è di dare supporto specialistico alle nostre imprese nell’analisi delle potenzialità di sviluppo della competitività aziendale attraverso l’impiego delle ultime tecnologie", spiega Stefano Bernacci

Confartigianato Federimpresa Cesena ha elaborato il progetto strategico Manifattura 4.0 fondato su una nuova visione del sistema imprenditoriale e sul principio di impresa diffusa, in grado di superare ormai anacronistiche delimitazioni  dimensionali e settoriali, legate al vecchi concetti di attività produttiva. "Anche per molte imprese artigiane del nostro territorio (sono oltre tremila quelle associate a Confartigianato) la rete e le tecnologie della manifattura digitale stanno ridefinendo l’idea stessa di lavoro e, più in generale, il ruolo dell’individuo, della sua capacità di espressione e della possibilità di creare relazioni economiche e sociali - afferma il segretario Confartigianato Federimpresa Cesena, Stefano Bernacci -. Gli artigiani, oltre ad essere tenutari di valori della tradizione che costituiscono il punto di forza di un settore radicato nella storia delle nostre comunità, hanno da sempre un rapporto speciale con l’innovazione, che nasce non tanto dalla fascinazione verso nuove mode, ma dalla  ricerca continua di nuove modalità per svolgere sempre meglio il proprio lavoro, su misura, per una platea di clienti sempre più vasta".

"L’obiettivo è di dare supporto specialistico alle nostre imprese nell’analisi delle potenzialità di sviluppo della competitività aziendale attraverso l’impiego delle ultime tecnologie, l’attivazione di nuove sinergie e il confronto con esperienze di altre imprese ed enti di ricerca - continua Bernacci -. Per diffondere il nuovo paradigma Manifattura 4.0 promuoveremo  work-shop, momenti seminariali, laboratori progettuali e consulenze qualificate. L’utilizzo del digitale promuove uno spazio straordinario per un neo artigianato tecnologico che punta sulle integrazione fra nuove tecnologie e scoperte scientifiche, valorizza la progettazione condivisa e percorre la strada della produzione personalizzata. Senza connettere l’ultimo miglio nessuna tecnologia smart potrà funzionare: questo anello di connessione e congiunzione è prerogativa delle piccole imprese artigiane".

"Confartigianato intende coinvolgere  in questo spazio le imprese, dall’edilizia all’impiantistica, dall’energia alla mobilità, dalla cultura ai servizi, socio-assistenziali ma in tanti altri settori, nell’implementazione delle soluzioni offerte dalla tecnologia - continua evidenzia Bernacci -. I pilastri del progetto Manifattura 4.0 sono tre: il primo è la formazione per l’impresa attraverso interventi di alternanza scuola lavoro, bottega scuola, Accademia della meccanica, i percorsi di formazione tecnica superiore Ifts e accordi di rete con Fablab Romagna, istituti scolastici e l'ente di ricerca Ciad che si prefigge la creazione di un polo romagnolo di diffusione del nuove tecnologie nelle piccole e medie imprese".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il secondo pilastro è la formazione all’impresa mirata all’innovazione dei processi e dei prodotti, su cu da anni operiamo in particolare attraverso il Campus d’Impresa operativo in Confartigianato e il Fablab, nostro collaudato partner territoriale - conclude -. Il terzo è rappresentato dai servizi avanzati per le imprese con piattaforme e tecnologie digitali per favorire la crescita attraverso i social web e il digital service fra cui un intervento di co-working di condivisione di spazi e strumenti lavorativi fra imprese a sostegno di progetti o attività d’impresa, che verrà avviato Mercato Saraceno. La sfida dell'innovazione ci vede dunque ancora una volta protagonisti, come facilitatori dello sviluppo a fianco delle imprese".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il bar è in regola ma la segnalazione per l'allargamento fa infuriare i titolari: "Ci fermiamo"

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

Torna su
CesenaToday è in caricamento