Enologia: tra teoria e degustazione alla ricerca del significato della parola Bio

La sezione a marzo organizzerà il primo corso per aspiranti assaggiatori che sarà organizzato in 18 lezioni teorico-pratiche di circa 2 ore ciascuna

Lezione sul vino biologico e degustazione. L’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino-sezione di Forlì Cesena, martedì ha predisposto per gli associati e non, un incontro speciale all'agriturismo "Terra dei Kaki". Relatore della serata il professor dell'Università di Bologna Fabio Chinnici (specializzato in Viticoltura ed Enologia della Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria)  che, dopo aver costruito un quadro generale sulla legislazione vitivinicola, spiegando accuratamente le regole da rispettare, ha lasciato il posto al secondo relatore: Ivano Valmori (delegato sezione di Ravenna e direttore responsabile giornalista di AgroNotizie). Quest'ultimo ha illustrato diversi aspetti del settore enologico legati fortemente al mondo bio, creando curiosità e stimolando l'attenzione dei partecipanti. A seguire, lo stesso delegato di Faenza ha guidato la degustazione, composta da 11 vini caratteristici e protagonisti nel campo biologico e biodinamico, che nel corso dell'ultimo decennio sta prendendo sempre più piede tra i vari produttori, creando diversità.

"Il mondo Biologico è una realtà che va affrontata e diffusa. Ma sopratutto: i produttori  devono essere avvicinati sempre di più al consumatore, ma ancora di più, il consumatore deve entrare dentro le aziende e vivere il vino così come chi lo produce: solo il produttore può raccontare la storia del suo lavoro. Noi abbiamo il compito di creare occasioni e aumentare la passione di chi partecipa alle nostre iniziative", ha dichiarato il commissario onav per la provincia di Forlì Cesena ed enologo Giuseppe Pisciotta -. Come Onav  vogliamo ampliare il gruppo e portare avanti la cultura del vino e del bere bene. Siamo solo all'inizio". La sezione a marzo organizzerà il primo corso per aspiranti assaggiatori che sarà organizzato in 18 lezioni teorico-pratiche di circa 2 ore ciascuna. Dopo le 18 lezioni è prevista la sessione d’esame. Il corso è aperto a tutti, studenti, tecnici, appassionati e anche a chi è privo di qualsiasi esperienza.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma in stazione: è una 13enne la giovane morta sui binari

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia in campagna, finisce sotto le ruote del trattore: muore un agricoltore

  • Sciagura sui binari, muore una donna. Cancellazioni e treni in ritardo sulla linea Adriatica

  • Rientra a casa e trova il rapinatore col coltello: "Io e te andiamo a prelevare". Lo salva il vigilante

  • Ladri scatenati nella notte, le telecamere riprendono la 'banda' dei camioncini da lavoro

Torna su
CesenaToday è in caricamento