La Regione mette carburante nella ricerca: 12,5 milioni

Sono toccati 16 distretti produttivi che daranno vita ad un totale di 93 reti di impresa (oltre 300 aziende, tra piccole e medie, collegate) per realizzare ricerca. Risorse per oltre 300 ricercatori

Innovazione & Ricerca, dalla Regione arrivano 12,5 milioni di euro per sostenere 16 programmi sul territorio: le risorse serviranno per finanziare anche un primo anno di lavoro di oltre 300 ricercatori. Sono toccati 16 distretti produttivi che daranno vita ad un totale di 93 reti di impresa (oltre 300 aziende, tra piccole e medie, collegate) per realizzare ricerca.

Sono questi gli esiti del bando regionale denominato ‘Dai distretti produttivi ai distretti tecnologici 2’. Dopo il primo bando del 2010 (25 milioni di euro di contributi regionali, 36 progetti approvati su 14 distretti produttivi con 125 imprese coinvolte ,102 contratti di collaborazione con i laboratori, 176 neolaureati assunti dalle imprese e 112 assegni di ricerca da parte dei laboratori), sono in arrivo altre risorse per potenziare i distretti tecnologici e la capacità delle imprese di unirsi per essere tecnologicamente più avanzate.

«Prosegue l’impegno regionale - ha sottolineato l’assessore regionale alle Attività produttive, Gian Carlo Muzzarelli - a favore dei settori a maggiore specializzazione e delle politiche di rete e di filiera intraprese con i bandi sui distretti tecnologici mettendo al centro la ricerca e il lavoro dei ricercatori. È una delle concretizzazioni del nostro impegno per ricerca, innovazione, internazionalizzazione: obiettivi che possono generare competitività e tenuta sui mercati».

I 16 programmi – realizzati da 9 Centri per l’innovazione dell’Emilia-Romagna - che saranno finanziati prevedono ciascuno da 5 a 6 reti di impresa e riguardano i distretti produttivi regionali dell’alimentare; il sistema moda; i materiali e tecnologie per la ceramica; i materiali e tecnologie per le costruzioni; la farmaceutica e biotecnologie; il biomedicale e protesica; i materiali per la meccanica; la meccanica agricola; la meccanica industriale e robotica; l’elettronica e meccanica di precisione; le macchine per il packaging; gli autoveicoli e mezzi di trasporto; i motori e pompe; la nautica; le tecnologie per le reti ed i servizi energetici; l’Ict/multimedia.

Le 93 reti d’impresa
MECCANICA AGRICOLA (REI)
Meccatronica Agricola 2.0; trazione elettrica per macchine agricole (More electric Tractor); componenti e sistemi idraulici ad elevata efficienza per la meccanica agricola; sviluppo di trasmissioni idrauliche ad elevata efficienza per macchine agricole, impianti ed attrezzature per il contenimento delle emissioni gassose; innovazione della meccanica agricola per l'agricoltura di precisione.
TECNOLOGIE E MATERIALI PER LE COSTRUZIONI (LARCOICOS)
Impianti alimentati da FER e integrazione con intervento edilizio; riqualificazione energetico-ambientale di edifici di civile abitazione e di edifici ricettivo-turistici; riqualificazione energetica e riduzione vulnerabilità; protocolli di valutazione della sostenibilità e della qualità degli edifici; infissi integrati con dispositivi innovativi; componenti edilizi sostenibili
ELETTRONICA E MECCANICA DI PRECISIONE (T3LAB)Machine vision per la meccanica di precisione; accelerazione hardware degli algoritmi e system-on-a-chip; processi e tecnologie per l‘Elettronica Organica, OLED, sensori, RFID, OPV; elettronica 3D, sviluppo di tecnologie MEMS per applicazioni termoacustiche; materiali a memoria di forma.
MATERIALI PER LA CERAMICA (CERR CONFINDUSTRIA)
Materie prime alternative e trattamento sbiancante dell'argilla rossa; nuove funzionalizzazioni delle superfici ceramiche, piastrelle e piastrellature; prodotti ceramici a funzionalità piezoelettrica, tecnologie per la produzione di manufatti ceramici innovativi, teconologie per la cottura della ceramica con risparmio energetico; soluzioni ecosostenibili nei prodotti e nel processo produttivo ceramico.
FARMACEUTICA (CERR CONFINDUSTRIA)
Identisicazione biomarkers in oncologia; analisi risposta individuale a nuovi farmaci-farmacogenomica; e-health e bio-informatica clinica; manipolazione di cellule e tessuti umani per la medicina rigenerativa dell'apparato locomotore; sensori amperometrici ed ottici per il controllo di processo nelle biotecnologie e nell'industria farmaceutica.
MATERIALI PER LA MECCANICA (CERR CONFINDUSTRIA)
Progettazione materiali compositi e metamateriali acustici ed elettromagnetici; funzionalizzazione del graphene per applicazioni meccaniche; metal-replacement – manufacturing; tecnologie di processo per componenti in leghe di magnesio; standard di processo e di lavorazione per la prequalificazione nel settore aeronautico; metodologie accelerate di qualifica di componenti per organi di trasmissione.
MACCHINE PER IL PACKAGING (CRIT)
Architetture software per l'automazione; analisi di sensori a basso costo e sviluppo di algoritmi specifici per la manutenzione predittiva; prototipazione virtuale di linee di produzione; strumenti Mid impiegati nelle macchine automatiche; leghe ferrose e processi fusori a bassissimo impatto ambientale.
TECNOLOGIE PER LE RETI E I SERVIZI ENERGETICI (CENTURIA-RIT)
Recupero energia Biomasse e dai riufiti della raccolta differenziata; sviluppo impiantistica per la produzione e l'utilizzo del biometano; mobilità evoluta alimentata da fonti rinnovabili; conversione e gestione dei flussi energetici; accumulo energia da fonti rinnovabili ed integrazioni di reti; gestione, monitoraggio, controllo dei flussi energetici e trasmissione dati delle smart grid.
ALIMENTARE (CENTURIA-RIT)
Sostenibilità ambientale di processi/prodotti alimentari; miglioramento della conservazione dei prodotti; packaging innovativi(imballo/processo) per miglioramento shelf-life e ridotto impatto ambientale nuove tecnologie abilitanti per la gestione delle filiere alimentari; innovazione composita ed ingreientistica: prodotti a elevato va per benessere, salute e comodità d'uso; processi di produzione innovativi per migliorare il posizionamento sul mercato di commodity e prodotti a basso valore aggiunto.
MOTORI E POMPE (DEMOCENTER)
Ricerca su motori aeronautici di derivazione motoristica e automobilistica per ultraleggeri; ricerca sui motori a ciclo Diesel funzionanti ad olio vegetale ed idrogeno pre applicazioni cogenerative; ricerca modellazione e diagnostica per motori ad elevata efficienza; ricerca sullo studio di motori per autoveicoli a combustibili alternativi; ricerca motori diesel di piccola taglia per sistemi ibridi; ricerca su gruppi di generazione della potenza idraulica a bassa dissipazione energetica per veicoli off-road.
BIOMEDICALE E PROTESICA (DEMOCENTER)
Ricerca su tecnologie per l'identificazione e la rimozione di cariche elettriche nei circuiti di circolazione sanguigna extracorporea; ricerca su piattaforma hw/sw per il testing automatico di apparecchiature biomedicali; misura di pressione in sistemi medicali monouso mediante sensori di forza a diretto contatto con particolari sistemi monouso; ricerca nuovi sensori multifunzione per il settore medicale; tecnologie e sistemi 3d (cad-cam) per materiali innovativi in ambito odontoiatrico; materiali plastici biomedicali sterilizzabili mediante irraggiamento.
AUTOVEICOLI E MEZZI DI TRASPORTO (DEMOCENTER)
Studi batterie ad alte prestazioni e sistemi di ricarica ed energy management per autoveicoli elettrici ed ibridi; tecnologie per il cablaggio wireless di veicoli elettrici; sviluppo di trasmissioni idrauliche di potenza, di sistemi di lubrificazione e di sistemi di raffreddamento per autoveicoli; sviluppo metodologia di calcolo, simulazione e gestione delle tolleranze nell'ambito della specificazione geometrica di prodotto per il settore auto motive; metodologie di ottimizzazione delle trasmissioni meccaniche per la riduzione di vibrazioni e rumore in ambito veicoli stico; tecnologie di ibridizzazione elettrica di veicoli per circolazione a zero emissioni in ambito urbano.
ICT/MULTIMEDIA (DEMOCENTER)
Image&Video: Image search, Video analytics, computer vision e Multimedia; Tecnologie per la gestione ed il controllo di ambienti cloud computing; Realtà aumentata per applicazioni mobili; Strumenti di enterprise interoperabily per l'avvio delle collaborazioni di filiera; Business Analytics per generare valore dai Big Data; HW/SW per sistemi intelligenti per la gestione e l'elaborazione delle informazioni provenienti da reti di sensori; MECCANICA INDUSTRIALE E ROBOTICA (MUSP)
Soluzioni tecnologiche innovative per presse e stampi; monitoraggio e sostenibilità ambientale delle macchine utensili; valorizzazione e supporto all'innovazione nel comparto delle lavorazioni meccaniche in subfornitura; sistemi robotizzati per l'asservimento flessibile di sistemi di produzione mediante prelievo da cassone; tecnologie per la robotica mobile; soluzioni meccatroniche per la produzione di nanofibre su scala industriale mediante elettrofilatura.
NAUTICA (CNA INNOVAZIONE)
Legno, alluminio, vetroresina, fibre naturali, materiali di riciclo.
SISTEMA MODA (CNA INNOVAZIONE)
Fashion biologico; atelier virtuali per nuovi modelli di interazione con il cliente; vetrine interattive nei punti vendita; gestione filiera sistema moda; vestibilità e moda: capi moda funzionali per persone a ridotta autonomia motoria; materiali innovativi per la moda.

Potrebbe interessarti

  • Congelare correttamente gli alimenti: buone pratiche per difendere la salute

  • Alla larga dalle mie piante! Come combattere gli insetti dannosi per il giardino

  • Power nap: 20 minuti per ripartire alla carica

I più letti della settimana

  • Violento schianto nella notte in autostrada: due morti e tre feriti

  • Auto contro il new jersey per un colpo di sonno: muore un ventenne, gravissimo l'amico

  • Annullato il concerto di Cristiano De Andrè: "Possibile il rimborso per i residenti"

  • Trema la terra: scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

  • Auto vola fuori strada, anziana portata in ospedale in condizioni disperate

  • "Dalla porcilaia odori nauseanti e danni ai ristoranti", il caso arriva in consiglio comunale

Torna su
CesenaToday è in caricamento