La comunicazione come promozione del distretto calzaturiero del Rubicone

Il distretto calzaturiero del Rubicone, esempio di eccellenza nel panorama economico provinciale, ha ora uno strumento in più per far conoscere in tutto il mondo i suoi prodotti.

Il distretto calzaturiero del Rubicone, esempio di eccellenza nel panorama economico provinciale, ha ora uno strumento in più per far conoscere in tutto il mondo i suoi prodotti. Si tratta del sito, www.distrettocalzaturesanmauropascoli.it, che organizzato in modo accattivante, è stato finanziato dalla Camera di Commercio di Forlì-Cesena e dalla Provincia, con la collaborazione tecnica del Cercal e il supporto del Cise, Azienda Speciale dell’Ente camerale.

L’esigenza di forme efficaci di comunicazione nasce proprio dalle imprese, attente a mettere in evidenza le potenzialità, in termini di qualità e competitività, del sistema produttivo del Rubicone; il risultato dell’impegno comune di Enti e imprese è l’avvio di questo nuovo portale in cui sono rappresentate le eccellenze produttive, insieme con le competenze, non solo del territorio ma di ogni singola impresa. Grazie al lavoro di raccolta, da parte del Cercal, della documentazione riguardante il distretto e le aziende, e all’aggiornamento costante, è ora a disposizione questo ulteriore mezzo informativo.

Diviso in sezioni, prevede aggiornamenti relativi a : formazione, galleria fotografica, news ed eventi, “Lavora con noi”, area “aperta ai contatti e allo scambio di relazioni con gli operatori interessati.

Il calzaturiero/pellettiero è certamente uno dei comparti che meglio sta attraversando la crisi: dai dati contenuti nel Rapporto sull’economia della provincia nel 2011 risulta che la sua struttura, a livello provinciale, è costituita da 264 imprese attive che occupano 3.725 addetti, con una dimensione media di circa 14,1 addetti per impresa . Nell’anno appena trascorso sono aumentati domanda, produzione e fatturato ed è calato il ricorso alla Cassa Integrazione Ordinaria/in deroga. Questa è un’ulteriore conferma del fatto che qualità della produzione, design contenuto moda e capacità di raggiungere mercati lontani sono da considerarsi altrettanti punti di forza per avere successo.
Alla presentazione del sito, in località “La Torre” a san Mauro Pascoli, dopo il saluto del sindaco Gianfranco Miro Gori, sono intervenuti i rappresentanti delle istituzioni direttamente coinvolte: Alberto Zambianchi, Presidente della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, Denis Merloni, Assessore al Lavoro e alla Formazione della Provincia di Forlì-Cesena e Serena Musolesi, Amministratore Delegato CERCAL.

“Il servizio che mettiamo a disposizione sia degli “addetti ai lavori” che ai potenziali fruitori, - commentano Zambianchi e Merloni – rappresenta un momento di ulteriore crescita per un distretto produttivo di eccellenza, in cui però l’impegno degli imprenditori è costantemente messo alla prova dai problemi che colpiscono l’intero sistema Paese. Riconosciamo l’importanza e il valore di tante imprese, piccole e grandi, e lavoriamo per portare i nostri prodotti, così apprezzati per qualità e design, nel mondo.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sale il numero di positivi: nessun caso in Romagna, 19 in Emilia

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Scuole aperte o chiuse? "Ritorno progressivo alla normalità". Decisione dopo l'incontro coi sindaci

  • Coronavirus, sale il numero dei contagi in Regione: c'è il primo caso in Romagna

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Coronavirus, l'aggiornamento: 47 casi in Regione: a Rimini altri 2 contagi. Paziente partorisce bimbo non positivo

Torna su
CesenaToday è in caricamento