La cesenate Ptl Energia ottiene 74 milioni di finanziamento per un parco eolico in Basilicata

Il parco eolico Tursi e Colobraro sarà composto complessivamente da 30 aerogeneratori di potenza pari a 2 MW ciascuno

PLT energia S.p.A., holding italiana di partecipazioni industriali operante nel mercato delle energie rinnovabili, ha sottoscritto un contratto di finanziamento multilinea, per complessivi 74,1 milioni di euro, con la società “Parco Eolico di Tursi e Colobraro S.r.l.” per la realizzazione dell’impianto eolico, della potenza complessiva pari a 60 MW  nei Comuni di Tursi e Colobraro (Matera).

L'operazione, strutturata su base “project finance”, ha coinvolto un pool di banche composto da BPER Banca, in qualità di Banca Agente, BPM, ICCREA BancaImpresa e Credito Valtellinese.
L’investimento previsto ammonta a complessivi 97 milioni di euro circa e la realizzazione del parco eolico, già in fase avanzata, è stata affidata all’EPC contractor PLT engineering S.r.l., società che vanta un elevato standing grazie all’esperienza maturata mediante la progettazione e costruzione di circa 200 MW di impianti eolici, di cui oltre 100 MW in gestione e regolare esercizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il parco eolico Tursi e Colobraro sarà composto complessivamente da 30 aerogeneratori di potenza pari a 2 MW ciascuno, mentre le opere relative alla sottostazione elettrica saranno a cura di Siemens. Pierluigi Tortora, Amministratore Delegato di PLT energia S.p.A., ha così commentato: “Con questa operazione di finanziamento aggiungiamo un importante tassello che consente di dare piena attuazione al piano industriale e alla strategia di crescita organica del Gruppo. Siamo molto orgogliosi della fiducia accordata dal pool di primari Istituti di Credito e PLT energia si impegnerà a far sì che, a partire dal prossimo anno, l’impianto eolico più grande attualmente in costruzione in Italia, possa fornire non solo un contributo ai ricavi e all’EBITDA del Gruppo, ma possa anche concorrere alla missione ambientale dello stesso che a partire dal 2017 porterà energia “pure green” in molte famiglie italiane”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • "Creativo e perfezionista", ha portato la scarpa di San Mauro in tutto il mondo. Tanti ricordano Sergio Rossi

  • Milleproroghe per turismo e commercio: gli slittamenti previsti dal provvedimento regionale

  • Sono 740 i positivi in provincia, Cesena piange la sesta vittima del Coronavirus

  • "Un giorno tristissimo", si è spento l'imprenditore dell'ortofrutta Daniele Brunelli

Torna su
CesenaToday è in caricamento