Macellazione, l'analisi: "Flessione nelle vendite. Bene la gastronomia"

"Il nostro sindacato punta sull'aggiornamento in itinere - sottolinea Ricci - con iniziative formative e visite alle imprese del settore di eccellenza in tutt'Italia"

Tante persone hanno partecipato all'iniziativa "La carne... musica per il palato" che si è svolta a Montiano. I macellai hanno proposto una degustazione dei loro prodotti al prezzo di 5 euro e il gruppo Longiano cammina sotto le stelle e Fabio Forti hanno organizzato una ritemprante camminata. Tante persone in piazza a riscoprire il gusto della convivialità e dello stare insieme nella pace dei primi rilievi cesenate, nel suggestivo borgo montianese.
Tutto il ricavato della manifestazione, circa 350 euro, verrà devoluto in beneficenza per l’acquisto di tv per le camere dei bambini del Reparto di Otorinolaringoiatria dell’ospedale Bufalini di Cesena.

L’iniziativa,  promossa da Federcarni Confcommercio cesenate, lo storico sodalizio affiliato a Confcommercio, a cui aderiscono una cinquantina di macellai gastronomi cesenati, è stata sostenuta da Cem, Clai, Romagna Acque, panificio Moretti, Cantina di Cesena vini e profumi di Romagna, Romagna Acqua Società delle fonti, Centrale del Latte di Cesena. “Da sempre Federcarni - rimarca il presidente di Federcarni cesenate Edgardo Ricci - è protagonista di eventi nei comuni territoriali che coniugano il piacere della sagra paesana a finalità di beneficenza: la dimensione sociale e solidale è uno dei punti qualificanti dell'attività del nostro sindacato . La nostra categoria è radicata in un territorio in cui le manifestazioni gastronomiche sono un punto di forza e una grande attrazione e la carne genuina e prelibata ha un ruolo di indiscussa protagonista. Anche quest'anno l'evento di Montiano è stato molto partecipato e siamo molto felici di aver potuto contribuire all’acquisto di tv per l’ospedale Bufalini a beneficio dei bambini ricoverati”.

"La nostra categoria - prosegue Ricci - sta resistendo alla crisi grazie al rapporto fiduciario con la clientela, alla consolidata professionalità  e all'offerta di carne e prodotti genuini. La flessione nelle vendite dai tempi precisi si aggira sul 20% - prosegue Ricci - e cresce la fetta di fatturato riguardante il reparto gastronomia, segmento ormai nevralgico per le macellerie". "Il nostro sindacato punta sull'aggiornamento in itinere - sottolinea Ricci - con iniziative formative e visite alle imprese del settore di eccellenza in tutt'Italia"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in avanzata decomposizione ritrovato in una scarpata stradale

  • Vaga seminuda per strada in stato confusionale, la Polizia Locale risolve il 'mistero'

  • Rientra a casa e trova il rapinatore col coltello: "Io e te andiamo a prelevare". Lo salva il vigilante

  • La 17enne cesenate Alessandra Rumieri è la nuova "Miss Mondo Rally"

  • Le temperature calano a picco: in arrivo vento e temporali: l'allerta meteo

  • Ladri scatenati nella notte, le telecamere riprendono la 'banda' dei camioncini da lavoro

Torna su
CesenaToday è in caricamento