Costruire un sito web, business english, E-commerce: tre corsi di formazione gratis

Tre percorsi di formazione gratuita finanziati dalla Regione Emilia-Romagna tramite Fondo Sociale Europeo, in partenza da febbraio, rivolti a persone disoccupate residenti o domiciliate nella nostra regione

Imparare a costruire un sito web, conoscere l’inglese commerciale, lavorare nell’e-commerce. Sono il trittico di proposte di corsi gratuiti promossi dalla scuola del Cercal di San Mauro Pascoli. Tre percorsi di formazione gratuita finanziati dalla Regione Emilia-Romagna tramite Fondo Sociale Europeo, in partenza da febbraio, rivolti a persone disoccupate residenti o domiciliate nella nostra regione. Nel dettaglio i corsi.

Costruire un sito web. Sono 32 le ore di questo corso, che dà la basi per muoversi nel mondo di internet. Oggi il sito web è il mezzo di comunicazione per eccellenza, rappresenta l’interfaccia con cui l’impresa si presenta al cliente. Da qui l’importanza di conoscere i principi del web marketing nel grande mare magnum dell’universo 2.0.

Business English. Consta di 40 ora, la finalità è quella di sviluppare competenze linguistiche sull’Inglese, utili sia nel mondo del lavoro che nella vita quotidiana. E-commerce. Il commercio on line si è rivelato un canale necessario per le imprese per espandere il proprio business. Da qui l’idea di questo corso di 14 ore per comprendere i rudimenti di questo mondo in grande evoluzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I corsi si avvieranno al raggiungimento di almeno 6 partecipanti. È possibile iscriversi anche a più di un corso (fino a un massimo di 56 ore totali). Per informazioni e/o iscrizioni su tutti i corsi: Cercal San Mauro Pascoli tel. 0541-932965 (Antonietta Romano) cercal@cercal.org

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenda nel parcheggio del Bufalini, Cesena tra le prime città a sperimentare i tamponi "drive-through"

  • Cesena, Gambettola e Mercato Saraceno: un bollettino nero con altri decessi

  • San Cristoforo piange l'ultima vittima del Coronavirus: "Era socievole e attivo nel volontariato"

  • Cresce il 'focolaio' nella casa di riposo, 15 contagiati. "Guarito un agente della Polizia Locale"

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Una 'maschera' che agevola la comunicazione tra sanitari e pazienti: l'intuizione dell'azienda

Torna su
CesenaToday è in caricamento