"Per la persona, per il lavoro": a Cesena il secondo congresso della Cisl Romagna

L'appuntamento è per mercoledì alle 14.30 al Centro Congressi della Fiera di Cesena per l'apertura del congresso e la parte pubblica dell'iniziativa

Se terrà mercoledì e giovedì a Cesena Fiera, il secondo congresso della Cisl Romagna che riunirà oltre 200 delegati provenienti dalle tre provincie romagnole, che eleggeranno il nuovo Consiglio Generale territoriale, il segretario generale e la segreteria che dovrà governare l'organizzazione per i prossimi 4 anni. “Per la Persona, per il Lavoro”, sono le parole chiave scelte per questo congresso, parole semplici, ma piene di valori e significato, parole che dovranno guidare nei prossimi anni le azioni che dobbiamo mettere in campo. L’appuntamento è per mercoledì alle 14.30 al Centro Congressi della Fiera di Cesena per l’apertura del congresso e la parte pubblica dell’iniziativa. La relazione introduttiva è affidata a Filippo Pieri, segretario generale della Cisl Romagna. A seguire gli interventi dei 4 sindaci delle principali città romagnole, Paolo Lucchi, che farà gli onori di casa, Davide Drei (Forlì) Michele De Pascale (Ravenna) e Andrea Gnassi (Rimini). Concluderà i lavori il segretario nazionale della Cgisl Piero Ragazzini.