Confartigianato Day quest'anno dedicato a “E' il Mercato, Bellezza”

Saranno presenti anche Gino Malacarne e Valentina Orioli del dipartimento di Architettura dell'Università di Bologna, mentre farà gli onori di casa il segretario regionale della Confartigianato Amilcare Renzi

Lunedì alle 21 nella Sala Convegni della Confartigianato di Cesena in via Alpi si terrà il Confartigianato Day dedicato a “E' il Mercato, Bellezza” con la presenza del sindaco cesenate Paolo Lucchi, del docente universitario della Bocconi Paolo Preti titolare della cattedra di organizzazione delle piccole e medie imprese, inoltre Palma Costi assessore alle Attività Produttive della regione Emilia – Romagna.

Saranno presenti anche Gino Malacarne e Valentina Orioli del dipartimento di Architettura dell'Università di Bologna, mentre  farà gli onori di casa il segretario regionale della Confartigianato Amilcare Renzi. Durante la serata verrà proiettato un filmato dove sette imprenditori parleranno di come attraverso innovazione, formazione e recupero delle tradizioni hanno rivitalizzato le loro attività rendendole protagoniste del mercato. Inoltre verranno premiati i tre progetti vincitori del “concorso – work progettuale” che ha visto impegnati quarantacinque allievi architetti e realizzato in concerto con la facoltà di architettura. “La Confartigianato di Cesena – sottolinea il segretario Stefano Burnacci – è una grossa realtà associativa che raccoglie i propri aderenti nei dodici comuni del comprensorio cesenate. Oltre tremila aziende con circa cinquemila imprenditori sono la nostra forza unita a quindicimila dipendente di cui settemila direttamente seguiti amministrativamente da noi”. “Quello che andiamo a presentare nel Confartigianato Day sono le capacità dei nostri affiliati di restare e allargarsi in un mercato sempre più competitivo  che richiede ogni giorno maggiori capacità professionali e tecniche. Nel filmato che andremo a proiettare vedremo come un forno riesce a migliorarsi scoprendo farine e prodotti del passato, una vetreria rimanere sul mercato nonostante la crisi dell'edilizia studiando nuovi prodotti di arredamento, una carrozzeria che sperimenta nuove tipologie di riparazioni o muratori che scoprono  sistemi con prodotti innovativi per intonacare.”

“I piccoli numeri che stanno ad indicare una timida ripresa dell'economia nazionale ancorchè locale – continua il segretario – sono anche frutto di queste piccole e medie imprese artigiane che attraverso l'innovazione tecnologica, tecnica - strumentale, informatica, creano un valore aggiunto. Oggi non c'è più l'elettricista, ma l'esperto di domotica, l'idraulico non mette solo i rubinetti ma è un esperto ambientale del risparmio delle materie prime come l'acqua, e via dicendo. I nostri artigiani sono tutto questo e lunedì sera lo faremo vedere”. “C'è anche da aggiungere – afferma la presidente di Confartigianato Cesena Lorena Fantozzi – che queste imprese creano occupazione non sempre reperibile sul mercato tanto che spesso le aziende hanno fame di dipendenti. Spesso i giovani non si sentono di affrontare certe tipologie di lavoro dove si richiede una preparazione da consolidare sul posto del lavoro dopo quella ottenuta a scuola, poi a volte i genitori vengono al posto dei figli nei colloqui di lavoro condizionando le scelte. Larghe fasce di lavoratori specie quelli in cassa integrazione o che godono di altri sostegni sociali preferiscono non lavorare per non perdere questi vantaggi rimandando la ricerca di un lavoro ad altri momenti ”. Durante la serata verranno premiati i tre lavori vincitori realizzati dagli studenti universitari di architettura che hanno progettato un “Museo luogo Identitario”. Il migliore verrà realizzato negli spazi della sede cesenate di Confartigianato in via Alpi, parte all'esterno e parte all'interno del complesso.

 

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • In tanti in Piazza della Libertà per Scamarcio: "Onorato di essere qui"

Torna su
CesenaToday è in caricamento