Cna sempre più vicina al territorio e alle sue imprese

Essere sempre più vicini al territorio e alle sue imprese: per questo la presidenza provinciale di CNA Forlì-Cesena si terrà nel pomeriggio di venerdì Savignano e parteciperà in seguito alla Cena Pascoliana

Essere sempre più vicini al territorio e alle sue imprese: per questo la presidenza provinciale di CNA Forlì-Cesena si terrà nel pomeriggio di venerdì  Savignano e parteciperà in seguito alla Cena Pascoliana. L’iniziativa rientra in un piano complessivo di “presidenze itineranti” che coinvolgerà nel corso del 2012 tutto il territorio provinciale e che consentirà da un lato ai membri della presidenza provinciale di CNA di apprezzare le eccellenze del territorio, e dall’altro di coinvolgere i rappresentanti degli imprenditori associati nelle sedi territoriali di CNA.

Ecco il programma dell’iniziativa: appuntamento alle ore 17 presso le Cantine Spalletti nel Castello di Ribano, per la riunione della presidenza, che discuterà tra gli altri temi il bilancio consuntivo 2011. A seguire, una degustazione di vini della cantina, alla quale parteciperanno anche i membri della direzione operativa di CNA. Per poi concludere la serata alla Torre di San Mauro, per partecipare alla Cena Pascoliana, che CNA contribuisce a organizzare, insieme al Comune di San Mauro e al Caseificio Mambelli.

“Dopo la presidenza a Cesena, che ci ha visti ospiti della Biblioteca Malatestiana – spiega Enzo Cortesi, presidente di CNA Forlì-Cesena – la visita nel Rubicone, ci consentirà da un lato di apprezzare la sua ricchezza culturale ed enogastronomica e dall’altro di rinsaldare il rapporto con le imprese del territorio, a partire dal nostro gruppo dirigente locale”.

L’area territoriale CNA Est Romagna associa complessivamente oltre 1.500 imprese, delle quali 1.000 collocate nella zona del Rubicone e seguite dagli uffici di Savignano, San Mauro e Gambettola. Qui gli artigiani che CNA rappresenta creano scarpe che le donne di tutto il mondo sognano di indossare. Ma da qui provengono anche il formaggio di fossa, lo squacquerone e la piadina romagnola, prodotti che il mondo ci invidia e che l’Europa tutela con IGP e DOP.

 

Potrebbe interessarti

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

  • Aperitivi all'aperto a Cesena: ecco la top 5

  • Formiche in casa? Ecco come tenerle lontane

  • Controllo caldaie, le informazioni su pulizia e controlli fumi

I più letti della settimana

  • Non rientra a casa: i familiari lo trovano in un campo sotto un trattore senza vita

  • Eleganza sui banchi del mercato, con il figlio la tradizione continua anche in negozio

  • Lattuca alza il sipario sulla nuova giunta: ecco la squadra dei suoi assessori

  • Violento scontro auto-moto sulla via Emilia: padre e figlio finiscono a terra

  • Ciclista investito, corsa in ospedale con un codice di massima gravità

  • Tenta di rubare un televisore, arrestato nel parcheggio: scatta anche la sospensione del reddito di cittadinanza

Torna su
CesenaToday è in caricamento