Cna Professioni, "Contratto e preventivo": va in archivio il primo ciclo di incontri

Il contratto come base per una buona relazione con il cliente, al centro dell’ultimo incontro

Un incontro molto partecipato, quello tenutosi giovedì all’Enoteca Retrogusto di Savignano, che ha approfondito gli aspetti più salienti del contratto che, in maniera bidirezionale, deve fornire trasparenza e certezze sia al professionista che eroga la prestazione, sia al cliente che la riceve.

L’incontro si è quindi concentrato sia sul contratto che sul preventivo, su come affrontare le clausole trabocchetto per poter instaurare una relazione sana e duratura con i clienti. E’ una materia delicata e come tale ha richiesto un attento approfondimento, presentato da Silvia Severi, consulente contrattualistica CNA Forlì-Cesena.

“Esprimo grande soddisfazione – afferma Laura Navacchia, responsabile di CNA Professioni Forlì-Cesena – per la riuscita dell’iniziativa ma soprattutto mi preme sottolineare il successo ottenuto, in termini di presenze e di contenuti, dall’intero ciclo del progetto “Professione Professionista”.

I tre incontri tematici, sulle novità fiscali per il 2019, sulla gestione dell’impresa e posizionamento sul mercato e questo ultimo sulla relazione con i clienti, ci hanno permesso di condividere esperienze e di assumere un atteggiamento più professionale nel presentarsi al mercato”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Tragedia sfiorata in A14, scoppia il pneumatico del Tir: miracolato il camionista

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Per chi culla il sogno di comprare casa, la banca apre le porte col "Mutuo Day"

  • Ubriaco al volante va prendere il figlio a scuola, denuncia e ritiro della patente

Torna su
CesenaToday è in caricamento