Centro storico, dopo 50 anni la copisteria trasloca in zona stadio: "Una grande sconfitta"

"Per noi è una grande sconfitta, eravamo in questa zona dal 1966", spiega la titolare Francesca che sta riempiendo gli ultimi scatoloni da portare via

E' inutile girarci intorno, è uno dei temi più dibattuti in questi giorni in città. Il centro soffre e molte attività commerciali (grandi o piccole) chiudono i battenti (ha fatto scalpore l'addio nell'ultimo weekend del colosso Benetton in corso Sozzi). L'alternativa è rimboccarsi le maniche, e traslocare in zone più periferiche di Cesena. E' la scelta "sofferta e dolorosa", che dopo 54 anni in centro, ha fatto il centro stampa Passerini di via Aldini (zona Valdoca).

"Per noi è una grande sconfitta, eravamo in questa zona dal 1966", spiega la titolare Francesca che sta riempiendo gli ultimi scatoloni da portare via. "Dove andremo? In zona stadio, in via Tito Maccio Plauto, dove c'era l'autoscuola, pensiamo che lì ci sarà più passaggio di persone. Quella rotonda è un'arteria importante per chi esce dalla secante e va in centro città, e poi nelle vicinanze ci sono alcune scuole, oltre allo stadio ovviamente".

Il problema, sottolinea la titolare, "è proprio la mancanza di passaggio, la Ztl ci ha fatto perdere diversi clienti. Anche i parcheggi sono diventati un problema, al punto che preferivamo andare noi a consegnare le stampe ai clienti". Su via Aldini: "In passato era più viva, c'era maggiore movimento in particolare di giovani, quando c'era l'Istituto musicale Corelli, ora quel poco di passaggio che è rimasto è più che altro serale e notturno, per la presenza del cinema San Biagio".

Un'attività nata come semplice copisteria, nel tempo diventata un moderno centro stampa, che era presente in centro dal lontano 1966. "Una cliente storica mi ha detto 'state scomparendo, qui non vi vede più nessuno'. E' brutto dirlo ma questa via è morta. Il progetto di un'area pedonale nel cuore del centro storico? Qui non cambierebbe nulla".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • "Creativo e perfezionista", ha portato la scarpa di San Mauro in tutto il mondo. Tanti ricordano Sergio Rossi

  • Milleproroghe per turismo e commercio: gli slittamenti previsti dal provvedimento regionale

  • Centinaia di imprese chiedono di restare aperte: la prefettura sospende le prime 184 per "attività non essenziale"

  • Sono 740 i positivi in provincia, Cesena piange la sesta vittima del Coronavirus

Torna su
CesenaToday è in caricamento