Centri di revisione auto: ecco le richieste di Confartigianato

Per questo Confartigianato ha sollecitato "la ripresa di un confronto con la categoria per affrontare nel merito le questioni già rappresentate"

I revisori auto di "Anara Confartigianato Autoriparazione" sono impegnati in un confronto col Ministero per una positiva definizione delle problematiche che affliggono i centri revisione, problematiche molto avvertite anche dai centri del territorio cesenate. "Le richieste prioritarie del settore - rimarca Confartigianato Federimpresa Cesena - sono orientate a far sì che il sistema revisioni possa compiere una svolta decisiva all’insegna della qualità e della professionalità, con regole, controlli e requisiti idonei che mettano in grado i centri revisione di rispondere alla funzione strategica assegnata dallo Stato e cioè garantire la sicurezza stradale e la tutela degli utenti".

Per questo Confartigianato ha sollecitato "la ripresa di un confronto con la categoria per affrontare nel merito le questioni già rappresentate (dall’adeguamento della tariffa, alle criticità del decreto di recepimento della Direttiva europea 2014/45/UE e della fase attuativa, alla revisione dei veicoli pesanti) ed individuare misure condivise che rispondano effettivamente alle aspettative della categoria". Il Capo Dipartimento del Ministero in un incontro nei giorni scorsi ha assicurato il proprio impegno per favorire soluzioni che tengano conto delle istanze dei centri revisione e in tal senso ha assicurato che sarà riavviato, già dal mese di settembre "un nuovo percorso di coinvolgimento e di consultazione del settore per definire l’intero quadro di criticità".

Potrebbe interessarti

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Assegno di maternità: cos'è e come richiederlo

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, sfiorato a Savignano il jackpot da record mondiale. Montepremi ad oltre 193 milioni

  • Nuova tragedia stradale: perde la vita uno studente 17enne

  • Salta la fila, urta una bimba e lo insulta. Scoppia la lite con ceffone

  • E' un'estate di sangue, nuova tragedia: centauro cesenate perde la vita

  • Incidente in un allevamento durante le operazioni pulizia: un morto

  • Morto a 17 anni mentre andava al mare: investitore denunciato per omicidio colposo

Torna su
CesenaToday è in caricamento