Bagno di Romagna, agevolazioni fiscali per le nuove imprese: arriva una No Tax Area

Approvati due regolamenti comunali a supporto del rilancio produttivo nei centri urbani del territorio

Il Consiglio Comunale di Bagno di Romagna nella seduta di venerdì scorso ha approvato all’unanimità la proposta avanzata dal Sindaco Marco Baccini avente relativa alla concessione di agevolazioni fiscali in favore delle imprese ed attività produttive.

Il Sindaco, insieme alla Responsabile del Settore Ragioneria Federica Rossi, aveva lavorato alla stesura dei testi di due regolamenti per riconoscere agevolazioni fiscali a favore dello sviluppo economico dei centri urbani del Comune di Bagno di Romagna, che aveva poi condiviso con le Associazioni di categoria. Venerdì sera è stata la volta della presentazione dei due regolamenti in Consiglio Comunale, che si è espresso favorevolmente, dando così efficacia alle due manovre economiche.

Il primo dei due regolamenti entrati in vigore disciplina la concessione di agevolazioni fiscali per nuove attività economiche all’interno dei centri urbani di San Piero, Bagno, Selvapiana, Acquapartita e Valgianna. In pratica, si riconosce il rimborso totale di tutte le tasse comunali (Imu quota Comune, Tari, Tasi, Tosap, ICP) per un periodo di 3 anni dall’inizio dell’attività, che può consistere in una nuova attività oppure anche in un trasferimento della sede produttiva. Le concessioni sono rivolte a tutte le attività produttive, anche a quelle professionali, ad eccezione del “compro oro”, sale giochi, sale scommesse, locali con slot machine e mere installazioni di distributori automatici. Nel caso di attività aperte in locali in affitto, la quota Imu e Tasi a carico del proprietario verrà rimborsata a quest’ultimo a condizione che lo stesso dimostri la riduzione del canone di pari importo al locatario.

Il secondo regolamento, invece, disciplina il rimborso totale della Tosap (tassa sull’occupazione del suolo pubblico) per pubblici esercizi autorizzati alla somministrazione di alimenti e bevande, edicole e attività artigiane di produzione alimentare propria.

L’esenzione della Tosap, anch’essa sotto forma di rimborso, viene concessa a condizione che il titolare dell’impresa e un dipendente partecipino ad un corso obbligatorio di formazione turistica locale e dei servizi di pubblica utilità. L’obbiettivo del Regolamento, infatti, oltre che creare un sostegno alle attività è quello di sviluppare punti d’informazione e accoglienza turistica attraverso i pubblici esercizi esistenti nei centri urbani.  

“Si tratta di due manovre molto importanti per l’economia del nostro territorio – dichiara il Sindaco Marco Baccini – frutto di un lavoro che parte da lontano, da quando ad inizio mandato abbiamo iniziato a lavorare su quello che era un bilancio totalmente ingessato e deficitario per arrivare gradualmente a creare quelle condizioni che consentissero di realizzare manovre economiche e sociali. Ci arriviamo oggi dopo un puntuale lavoro di controllo quotidiano dei conti e della gestione delle spese”.

“Se da una parte abbiamo iniziato una manovra di progressivo abbassamento delle tasse comunali, dando priorità all’Irpef, per la quale abbiamo anche introdotto gli scaglioni per la progressività contributiva e aumentato a 10.000 euro l’esenzione totale, dall’altra oggi siamo in grado di avviare anche due manovre a favore delle imprese e a supporto del rilancio dei nostri centri storici”.

“Queste manovre, infatti – spiega il Sindaco di Bagno di Romagna – perseguono il duplice obiettivo di creare un sostegno alle attività imprenditoriali, di sostenere lo sviluppo occupazionale e di rilanciare i nostri centri storici, anche quelli periferici”.

“Per di più, nel caso di attività svolte in locali in affitto – conclude Marco Baccini – il rimborso della Imu e della Tosap ai proprietari degli immobili, a condizione che la medesima somma venga ridotta nel canone di affitto per il locatario, crea le condizioni per agevolare le locazioni dei locali con una manovra “a saldo zero”.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Danni causati dalla piena del Savio, proclamato lo stato di crisi regionale

  • Politica

    Interviste personali, Valletta è cantante e allenatore: "Sui libri di storia non capiranno la nostra inerzia sul clima"

  • Sport

    Il Cesena non snobba la Poule scudetto, 3-1 alla Pergolettese e pass per le semifinali

  • Cronaca

    Un libro sulle 'fake news', Marino Biondi: "Internet? Non è uno strumento così democratico"

I più letti della settimana

  • Una fuga di oltre 100 chilometri. L'edizione 2019 della Nove Colli è di Federico Colone

  • Volo di trenta metri nella scarpata e schianto contro un albero: è grave

  • Un boato per Giuseppe: la festa per l’ultimo arrivato chiude la 49esima Nove Colli

  • Boato nella notte, assalto al Bancomat: i malviventi fuggono col bottino di oltre 15mila euro

  • Una bella storia di senso civico: l'avvocato perde cellulare e soldi, un migrante li trova e restituisce tutto

  • Al Bufalini il primo prelievo di polmoni a cuore fermo in Emilia Romagna

Torna su
CesenaToday è in caricamento