Al Verdi l'incontro di Bper Futura in vista dell'assemblea dei soci

Al teatro Verdi di Cesena si è svolto lunedì l’incontro pubblico di Bper Futura, l’associazione degli azionisti della Banca Popolare dell’Emilia-Romagna

Al teatro Verdi di Cesena si è svolto lunedì l’incontro pubblico di Bper Futura, l’associazione degli azionisti della Banca Popolare dell’Emilia-Romagna da sempre critica nei confronti della gestione della Banca. Oltre 250 soci di Bper hanno affollato la sala per l'iniziativa organizzata in vista dell'assemblea generale dei soci Bper del 21 Aprile.

Dopo i saluti, i ringraziamenti ed una breve introduzione dei dirigenti locali dell’associazione Carlo Costa e Mauro Cristofani rispettivamente, responsabili provinciale e vice, è seguito l’intervento del Prof. Gianpiero Samorì, Presidente di Bper Futura che ha parlato del futuro dell’importante gruppo bancario e delle banche associate.

Molto apprezzati dal pubblico i punti toccati nell’intervento del professore: i contenuti più importanti del progetto di sviluppo di Bper Futura per la governance della Banca Popolare dell'Emilia Romagna. Molto partecipato anche il dibattito, dopo l’intervento di Gianpiero Samorì sono intervenuti diversi soci che hanno posto alcune domande al relatore e hanno condiviso gli scopi e l’attività di Bper Futura. C'è stato anche l’accorato appello del signor Morganti Lanfranco, imprenditore cesenate, a sostegno del progetto dell’avvocato Samorì e dell’associazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paurosa carambola all'incrocio: fa un filotto di schianti, 8 veicoli danneggiati. Si contano 2 feriti gravi

  • Vuole andare alla Festa del Maiale, ma sbaglia strada: fa inversione e finisce nel fosso

  • Tenta di impiccarsi alla ringhiera del balcone, salvato in extremis: grave un giovane

  • "Soffoco", l'infarto lo coglie mentre va al lavoro: salvato dalla Polizia municipale

  • Caos Sanremo, anche da Cesena critiche ad Amadeus: "Prenda le distanze da Junior Cally"

  • La Polizia arresta due fratelli sulla E-45: dovevano scontare una pena di 4 anni di reclusione

Torna su
CesenaToday è in caricamento