Agroalimentare, i dazi di Trump colpiscono i formaggi: "Servono contromisure"

I prodotti più colpiti saranno quelli del settore lattiero-caseario in cui lavorano oltre 1.900 imprese artigiane e che vanta ben 275 tipi di formaggi Dop e Igp

"ll settore agroalimentare italiano, in cui operano 89.000 imprese artigiane di cui varie centinaia nel Cesenate, rischia perdite per 1 miliardo di euro a causa dell’applicazione dei dazi statunitensi. Servono contromisure del Governo italiano per sostenere le nostre aziende". Lo chiede Confartigianato. I prodotti più colpiti saranno quelli del settore lattiero-caseario in cui lavorano oltre 1.900 imprese artigiane e che vanta ben 275 tipi di formaggi Dop e Igp. Tra formaggi, burro, yogurt, negli ultimi 12 mesi abbiamo esportato negli Stati Uniti prodotti per un valore di 312 milioni di euro, il più alto in Europa.

"Per compensare il calo di vendite negli Stati Uniti – afferma il Gruppodi Presidenza Confartigianato Cesena – chiediamo interventi, anche temporanei, di sostegno economico alle imprese e programmi di promozione commerciale per favorire la penetrazione delle nostre imprese in nuovi mercati alternativi, soprattutto con produzioni a marchio Dop ed Igp. Inoltre, per contrastare il rischio di un‘invasione in Italia di prodotti Usa “italian sounding”, Confartigianato ritiene necessario diffondere la tracciabilità dei prodotti e promuovere campagne di informazione per rendere riconoscibile ai consumatori la qualità dei prodotti alimentari made in Italy".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pochi metri poi lo schianto, l'ultimo volo di Paolo: la passione smisurata per il deltaplano

  • Lastre di cemento si staccano dal cavalcavia e si forma un buco di un metro e mezzo: E45 chiusa

  • Lo schianto col deltaplano non gli dà scampo: uomo morto sul colpo

  • Incubo per una 11enne: entra in casa e si trova di fronte i ladri

  • Litiga con la madre e tenta il suicidio: 20enne salvato in extremis

  • Migliaia di uccelli sulla città, cinguettio assordante e auto bersagliate dal guano: la spiegazione del fenomeno

Torna su
CesenaToday è in caricamento