Riorganizzazione del trasporto pubblico, dalla Regione 500mila euro all'Agenzia di Mobilità Romagnola

La fusione delle tre Agenzie locali dei bacini di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini è il compimento dell’impegno di tutti gli amministratori romagnoli

L'Agenzia di Mobilità Romagnola, Amr, ha ricevuto, un sostegno regionale di 500mila euro per la realizzazione del modello di governance regionale per la riorganizzazione del trasporto pubblico locale. Si tratta di un risultato unico conseguito in tutta la Regione. La fusione delle tre Agenzie locali dei bacini di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini è il compimento dell’impegno di tutti gli amministratori romagnoli ed Amr è stato visto come "un esempio di come la programmazione amministrativa può avere un puntuale ed efficace riscontro nella realtà della vita di tutti i giorni". 

L’assessore regionale alla mobilità, Raffaele Donini, nel considerare "coerente e positivo il percorso attuato", si è congratulato con l’amministratore unico Mauro Agostini "per il lavoro realizzato", ricordando "il lungo e difficile percorso di semplificazione del settore partito con le direttive regionali previste negli "Atti di indirizzo 2011-2013", confermate anche nel successivo "Atto di indirizzo 2016-2018" supportato altresì dalle modifiche normative regionali e ulteriormente ribadito nel "Patto per il TPL 2018-2020".

Il sostegno regionale è stato disposto sulla base della legge 56/2014 (Del Rio), recepita con legge regionale numero 13/2015, in cui sono previste misure premiali per la gestione dei servizi svolti nei territori provinciali e consentirà ulteriori migliorie e qualificazioni nel trasporto pubblico romagnolo dei prossimi anni. "L’agenzia è ora fortemente impegnata nella definizione dei contenuti dell’affidamento del servizio di trasporto pubblico su area romagnola - viene spiegato -. Ci sono sfide importanti da cogliere per migliorare la qualità del servizio di trasporto pubblico locale per i cittadini e i turisti che si muovono in Romagna. Innovazione, affidabilità e qualità del servizio, confort di viaggio, connessione tra costa e entroterra sono gli obiettivi prioritari che stanno guidando questo percorso".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

  • Assegno di maternità: cos'è e come richiederlo

I più letti della settimana

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • E' un'estate di sangue, nuova tragedia: centauro cesenate perde la vita

  • Salta la fila, urta una bimba e lo insulta. Scoppia la lite con ceffone

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • Incidente in un allevamento durante le operazioni pulizia: un morto

  • Nuova tragedia stradale: perde la vita uno studente 17enne

Torna su
CesenaToday è in caricamento