Volantini anonimi contro la pedonalizzazione di via Fra' Michelino: il Comune invita ad un incontro

Il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore alla Mobilità Maura Miserocchi hanno scritto una lettera nella quale vengono sottolineate "alcune inesattezze" dei promotori del documento

Volantini anonimi contro la pedonalizzazione del tratto finale di via Fra’ Michelino. Tali sono stati distribuiti la scorsa settimana nel corso del mercato ambulante. Qualificandosi come genericamente come "residenti in Piazza del Popolo e Via Fra’ Michelino", i promotori dell’iniziativa evidenziano come la pedonalizzazione impedisce loro l’accesso diretto alla piazza e a viale Mazzoni. Per questo chiedono al sindaco di ristabilire il transito nella strada al termine del periodo di sperimentazione, che scadrà il 31 dicembre. L'amministrazione comunale ha invitato gli autori ad un incontro.

Non potendo rispondere personalmente ai richiedenti, il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore alla Mobilità Maura Miserocchi hanno scritto una lettera nella quale vengono sottolineate "alcune inesattezze" dei promotori, "sia relative alle modalità di sperimentazione, che da molti anni a Cesena sono sempre doverosamente previste quando si varia l'accesso ad un'area, sia sui pareri degli uffici, che in realtà sono stati protagonisti degli atti formali di istituzione dell'area pedonale. Anche per questo, sarà un piacere potervi incontrare, con l'obiettivo di spiegare al meglio il senso di una scelta compiuta con l'obiettivo di migliorare la vivibilità della zona collocata a ridosso della nostra amata Piazza del Popolo. Per concretizzare l'incontro, come accade ogni giorno a decine di cesenati, vi basterà inviare una mail a "sindaco@comune.cesena.fc.it"".

La lettera dei gestori del "Pappa Reale"

All'appuntamento sono invitati anche i gestori del locale "Pappa reale", che hanno scritto all'amministrazione per sottolineare come la pedonalizzazione "sia stata positiva come impatto sulla città. Il locale, che ad oggi è diventato un punto di riferimento per Cesena e dal nostro punto di vista ha animato ancor di più la vita della nostra splendida piazza e città, ha reso nuovamente vivo il lato della nostra bellissima piazza. In passato, noi in prima persona, abbiamo diverse volte utilizzato il tratto che collega la piazza del Popolo e a viale Mazzoni, passando dai varchi Ztl di via Fra’ Michelino e via Beccaria. Come gli scriventi anche noi abbiamo notato differenza nella accesso alla piazza, ma ci siamo accorti che il percorso per accedervi è ben poco differente, sia a livello di tempo che di strada da percorrere".

"Di positivo invece abbiamo constatato che in questo modo l’accesso alle vie ZTL non può avvenire più contro mano, come si è sempre stati abituati a vedere di fronte alle vetrine e ai tavoli all’aperto del locale. Questo fa si che ci sia una maggiore sicurezza per gli utenti - proseguono i gestori del "Pappa reale" -. Crediamo pertanto che la chiusura della strada in maniera definitiva sia un valore aggiunto per il benessere della città, migliorando qualitativamente i servizi che Cesena offre ai cittadini e ai turisti e che il “disagio” ,se vogliamo cosi definirlo, sia facilmente aggirabile. Ovviamente ci atteniamo alle decisione finali degli uffici competenti, restando disponibili al dialogo per una convivenza sinergica forte tra attività commerciali, cittadini ed economia della città. Ci piacerebbe inoltre poterci incontrare con chi pensa che la chiusura della strada sia motivo di reclamo, per poterci confrontare e trovare assieme delle decisioni che possano venire incontro alle esigenze di tutti".

volantino mercato

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in avanzata decomposizione ritrovato in una scarpata stradale

  • Vaga seminuda per strada in stato confusionale, la Polizia Locale risolve il 'mistero'

  • Soccorso in stato di delirio, era in ospedale con la cocaina sotto la lingua: denunciato spacciatore

  • Una 'gincana' per entrare nella sala scommesse: "Legge pazzesca, l'alternativa è chiudere"

  • Travolta da un furgone mentre percorre in bici la via Emilia: ferita una donna

  • Cesenatico, ecco la nuova area del porto: "Puntiamo al rilancio della pesca"

Torna su
CesenaToday è in caricamento