Sfonda la porta a calci e violenta la figlia dell'ex: 34enne in manette

Era violento e molestava la ex compagna. Ma non solo: in un caso è arrivato alla violenza sessuale, anche nei confronti della figlia adolescente della donna

Era violento e molestava la ex compagna. Ma non solo: in un caso è arrivato alla violenza sessuale, anche nei confronti della figlia adolescente della donna che lo aveva lasciato. L'ultima volta che si era presentato in casa aveva sfondato la porta con un calcio, senza troppi complimenti. Ora è in carcere, colpito da un'ordinanza di custodia cautelare messa dal Gip del Tribunale di Forlì. Ad ammanettarlo sono stati i carabinieri, nella notte tra venerdì e sabato.

I carabinieri della compagnia di Cesenatico, comandati dal capitano Francesco Esposito, dopo serrate ricerche, lo hanno rintracciato in un’abitazione privata di Savignano sul Rubicone, dove si era nascosto. In carcere è finito un marocchino, trentaquattrenne, già noto alle forze dell'ordine. E' accusato dei reati di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale, minaccia, violenza privata, danneggiamento di autovettura, lesioni personali, furto, rapina e molestia o disturbo a mezzo cellulare.

Gli episodi sono stati tutti commessi negli ultimi quattro anni, dopo la fine del rapporto sentimentale con la sua ex compagna residente a Cesenatico. Tra le varie vessazioni spicca, per gravità, un caso accertato di violenza sessuale, anche nei confronti della figlia minorenne della donna. L’ultimo episodio, in ordine di tempo, risale a poche settimane fa, quando l’uomo, di prima mattina, ha fatto irruzione nell’abitazione della donna, dopo aver abbattuto con un calcio la porta d’ingresso e si è impossessato con violenza di un televisore presente in casa. L’arrestato è stato condotto al carcere di Forlì.

Potrebbe interessarti

  • Congelare correttamente gli alimenti: buone pratiche per difendere la salute

  • Alla larga dalle mie piante! Come combattere gli insetti dannosi per il giardino

  • Vi perdono o danneggiano il bagaglio in aeroporto? Ecco come chiedere il rimborso

  • Power nap: 20 minuti per ripartire alla carica

I più letti della settimana

  • Auto contro il new jersey per un colpo di sonno: muore un ventenne, gravissimo l'amico

  • Annullato il concerto di Cristiano De Andrè: "Possibile il rimborso per i residenti"

  • Violento schianto nella notte in autostrada: due morti e tre feriti

  • Auto vola fuori strada, anziana portata in ospedale in condizioni disperate

  • "Dalla porcilaia odori nauseanti e danni ai ristoranti", il caso arriva in consiglio comunale

  • Savignano, schianto tra due auto all'incrocio: ferite due donne

Torna su
CesenaToday è in caricamento