Scoprire i sapori di Romagna anche in chiave moderna: arriva l'osteria in Piazza del Popolo

“Vogliamo offrire a chiunque lo desideri la possibilità di ritornare al cibo e al vino quotidiano gustati in un’atmosfera familiare all’interno di uno spazio accogliente", spiega Rosetti

Apre i battenti giovedì, nei locali occupati un tempo dallo Iat, sotto il portico del Palazzo Comunale di Cesena, la Vineria del Popolo. Si tratta, spiega il titolare Simone Rosetti, di "un' osteria quotidiana dove poter riscoprire a ogni ora i sapori autentici della Romagna, bere un buon bicchiere di vino in compagnia, incontrarsi e conoscere cosa succede in città". Dalle 7 fino a mezzanotte il locale proporrà piatti caldi e freddi della tradizione locale rivisitati in chiave moderna con la possibilità di abbinarli a oltre 150 vini naturali della Romagna e di altre regioni d’Italia ed Europa selezionati direttamente dal titolare.

“Vogliamo offrire a chiunque lo desideri la possibilità di ritornare al cibo e al vino quotidiano gustati in un’atmosfera familiare all’interno di uno spazio accogliente - spiega Rosetti -. Anche la scelta del legno e di materiali di recupero per l’arredamento va in questa direzione: chi farà tappa alla Vineria del Popolo dovrà poter trovare il calore di casa insieme ai profumi e ai sapori che fanno parte della nostra storia e della nostra essenza”.  A impreziosire il locale è la presenza di una piccola edicola con un affresco trecentesco in cui è dipinta la Madonna con in braccio Gesù bambino e un angelo, riscoperta durante i lavori per la nuova attività. Nelle sale, capaci di ospitare circa 40 persone, troveranno spazio anche alcuni schermi interattivi attraverso cui ci si potrà informare su eventi e novità riguardanti Cesena per rimanere sempre aggiornati su cosa accade in città.

"Con l’apertura della Vineria del Popolo - dichiarano il sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l’assessore alla Cultura e Turismo Christian Castorri - il loggiato comunale si trasforma, finalmente, in una vetrina privilegiata delle tipicità del territorio, secondo l’obiettivo indicato dall’amministrazione comunale per i locali dell’ex Ufficio Turistico. A Rosetti rivolgiamo i migliori auguri di buon lavoro, nella certezza che sotto la sua guida il nuovo locale saprà diventare anche un luogo di valorizzazione culturale e turistica della città".

Potrebbe interessarti

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

  • Aperitivi all'aperto a Cesena: ecco la top 5

  • Controllo caldaie, le informazioni su pulizia e controlli fumi

  • I 5 segreti della tintarella perfetta

I più letti della settimana

  • Non rientra a casa: i familiari lo trovano in un campo sotto un trattore senza vita

  • Travolta sulle strisce mentre porta a spasso il cagnolino: inutile la corsa al Bufalini

  • Lattuca alza il sipario sulla nuova giunta: ecco la squadra dei suoi assessori

  • Eleganza sui banchi del mercato, con il figlio la tradizione continua anche in negozio

  • Colpito da un malore fatale in spiaggia, muore un turista svizzero

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

Torna su
CesenaToday è in caricamento