Un bel risveglio, va in tabaccheria e scopre di aver vinto al SuperEnalotto: sfiorato il 6 da oltre 62 milioni

Non ci sono "6" nell'estrazione, con il Jackpot di casa Sisal che sale a 62,7 milioni. Nel secondo concorso della settimana sono stati sette i giocatori che hanno centrato il "5"

Sfiorato il colpaccio milionario al SuperEnalotto. La Dea Bendata ha baciato il Sali Tabacchi 69 di Filippo Biondi, a Martorano. "Un premio inaspettato - esclama l'esercente -. Il cliente abituale era ignario della vincita. Quando ho passato le schedine che ha giocato al terminale è venuta fuori vincita. Sicuramente è stato un bel risveglio". Un regalo di Natale arrivato con alcune settimane in ritardo, da oltre 23mila euro: precisamente 23.248,74, al netto delle tasse. Questa la combinazione vincente del concorso di giovedì: 22 29 50 53 72 83. 

Non ci sono "6" nell'estrazione, con il Jackpot di casa Sisal che sale a 62,7 milioni. Nel secondo concorso della settimana sono stati sette i giocatori che hanno centrato il "5". L’ultimo “6”, da 66,4 milioni, è stato centrato il 17 settembre 2019 a Montechiarugolo, in provincia di Parma, mentre il 13 agosto 2019 è invece stato vinto il Jackpot più alto nella storia del gioco, i 209 milioni vinti a Lodi.

Baciato dalla fortuna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Coronavirus, sale il numero di positivi: nessun caso in Romagna, 19 in Emilia

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Psicosi da Coronavirus, supermercati presi d'assalto e file chilometriche alle casse

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Tragedia al Bufalini, neonata morta: fissata l'autopsia per fare luce sul caso

Torna su
CesenaToday è in caricamento