Verso l'esame di Maturità, tutti ammessi i ragazzi delle quinte del liceo Monti

Sono stati 1225 gli alunni scrutinati in tutte le classi, passano un'estate serena 1023 che hanno superato l'anno

Sono 223 gli studenti del liceo classico Vincenzo Monti che dal 19 giugno affronteranno l'esame di Maturità. Complimenti agli alunni delle classi quinte che sono stati tutti ammessi all'esame di Stato. Sono stati 1225 gli alunni scrutinati in tutte le classi, passano un'estate serena 1023 che hanno superato l'anno. Sono 152 gli studenti con giudizio sospeso, 50 i non ammessi più 6 non ammessi per mancata frequenza.

Tornando alla maturità l'esame di stato da quest'anno presenta molteplici novità. Spicca l'abolizione della terza prova, ma altre riguardano soprattutto le valutazioni degli studenti e i criteri di ammissione. Non ci sarà più bisogno di avere almeno la sufficienza in ogni materia per essere ammessi, ma la media del sei alla quale concorrerà anche il voto in condotta. Inoltre cambia il punteggio delle singole prove ed i crediti del triennio peseranno molto di più rispetto alla prova orale. La valutazione resta in centesimi, ma si darà maggiore importanza al percorso fatto negli ultimi tre anni: il credito scolastico inciderà fino a 40 punti (12 punti in terza, 13 in quarta e 15 in quinta), mentre le due prove scritte potranno valere fino a 20 punti ciascuna e il colloquio fino a 20 punti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

Torna su
CesenaToday è in caricamento