"Troppa pubblicità abusiva in strada. Vigili fingono di non vedere?"

Il Pu.ri: "Nella vallata del Rubicone la pubblicità abusiva sta deturpando il territorio e mette a rischio l'incolumità degli utenti per la distrazione che provoca, ma viene sempre più tollerata"

“Tutti fingono di non vedere” questo l'appello di Giuseppe Raduano presidente del Pu.ri. "Nella vallata del Rubicone la pubblicità abusiva  sta deturpando il territorio e mette a rischio l'incolumità degli utenti della strada per la distrazione che provoca, ma viene sempre più tollerata. Nessuno sembra accorgersene. I Vigili Urbani dell'Unione dei Comuni del Rubicone e gli altri organi competenti per  materia, perchè fanno finta di non vedere certe forme d'illegalità che sono sotto gli occhi di tutti?”.

“Sono fatti gravissimi, perchè minano la credibilità e l'immagine della pubblica amministrazione. In questi casi non c'è discrezionalità nel decidere se intervenire o meno. Si deve intervenire e basta, altrimenti si potrebbe incorrere in una  omissione per atti d'ufficio. Il marketing della pubblicità illegale sulle strade del Rubicone è diventato di una sfrontatezza inaudita,  perchè sembra poter  contare oltre che su una rassicurante tolleranza, anche  su "alleanze" sconcertanti”.