Tre cuochi e pasticceri provetti conquistano il podio di "Chef di quartiere"

C'erano pietanze talmente buone che solo due posti sul podio non bastavano: per questo la giuria ha nominato ben tre vincitori, tra cuochi e pasticcieri amatoriali

C'erano pietanze talmente buone che solo due posti sul podio non bastavano: per questo la giuria ha nominato ben tre vincitori, tra cuochi e pasticcieri amatoriali, a "Expo di Quartiere", l'iniziativa organizzata da Consulta Rio Salto e Castelvecchio a Savignano per stare insieme in allegria ed eleggere i migliori cuochi amatoriali della zona.

Giovedì gli iscritti alla gara sono stati 16, con altrettanti piatti dolci o salati cucinati a casa. La giuria era composta dalla presidente della Consulta di quartiere Assunta Ciaravolo, dall'assessore comunale ai quartieri Natascia Bertozzi e dagli chef ed esperti di cucina Fabio Acciarri, Manuel Vincenzi e Michele Domeniconi. Per i giurati è stato molto difficile scegliere, tanto che alla fine si è deciso di assegnare il primo premio ex aequo, per la pasticceria, alle signore Antonella Amaduzzi e Vanda Cappelli, che hanno preparato rispettivamente "salame di cioccolato agli amaretti" e "cheesecake con fichi, noci e miele". Chef 2018 è stato invece incoronato Andrea Strocchi per la sua superba "Orata alle mele". A fine serata tutti hanno potuto degustare le pietanze in gara dandosi appuntamento all'edizione 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel mondo dell'imprenditoria romagnola: si è spento il re degli arredamenti, Mario Gardini

  • Cerca l'incontro consensuale, ma trova all'improvviso la pretesa di soldi per sesso: denunciato estorsore

  • Dall'Olanda a Cesena per amore, dopo il bar in centro tenta il bis con il figlio

  • Passato di mamma in figlia, il negozio chiude dopo 59 anni: "Mi dispiace per le mie clienti"

  • Con la mountain bike cade per 30 metri in un canalone: il Soccorso Alpino interviene con l'elicottero

  • Colpita da meningite durante la gita di gruppo, turista in gravi condizioni

Torna su
CesenaToday è in caricamento