Trasporto pubblico, scatta il potenziamento di tre linee bus

Con l’entrata in vigore dell’orario invernale, previsto per lunedì 9 settembre, scatterà il potenziamento delle linee bus 3, 5 e 41

Con l’entrata in vigore dell’orario invernale, previsto per lunedì 9 settembre, scatterà il potenziamento delle linee bus 3, 5 e 41. “In tutti e tre i casi – sottolineano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alla Mobilità Maura Miserocchi – le modifiche sono state attuate in accordo con i quartieri, per rispondere a esigenze segnalate dai residenti. E’ ben nota la richiesta arrivata dagli abitanti di Rio Eremo, che dopo la positiva esperienza effettuata nella scorsa primavera temevano che il collegamento con la loro frazione non venisse riproposto dopo la pausa estiva. Li possiamo tranquillizzare: il servizio tornerà e anzi sarà potenziata la frequenza. Allo stesso modo, anche il prolungamento previsto per la linea 3 è stato deciso sulla base delle istanze avanzate dagli anziani che frequentano il circolo di piazza Pasolini a San Mauro. Insomma, anche in questo momento di difficoltà economica, crediamo di essere riusciti a individuare soluzioni in grado di migliorare il servizio”.

Entrando nel dettaglio, sulla linea 3 sarà avviato il prolungamento di alcune corse lungo via De Sica fino ad arrivare in  piazza Pasolini. Al mattino, alle ore 7 e alle ore 8.51, da qui partiranno due corse di andata in direzione centro, mentre le corse di ritorno sono fissate alle ore 9.15 e 11.05.  E’ prevista una corsa anche al pomeriggio, con partenza alle ore 14.50, mentre il ritorno è fissato per le 17.45.

Sulla linea 5, invece, torna il prolungamento da Ponte Abbadesse fino a Rio Eremo, e per rendere più fruibile il servizio, è stata potenziata la frequenza, con una corsa ogni 60 minuti per l’intera giornata dalle 7 alle 20 (in precedenza la frazione era raggiunta dal bus ogni due ore).

Infine, anche la linea 41 Pievesestina – Cesena sarà prolungata  dalla Stazione alla Barriera, seguendo un percorso ad anello che toccherà Ippodromo - via Europa - Stazione - Barriera - via Finali - via Mulini - Ippodromo. Si tratta di un ulteriore potenziamento per questa linea, che già nell’estate 2012 aveva visto il suo percorso allungarsi nell'area produttiva ex Arrigoni e lo spostamento del capolinea alla Stazione. Alla luce dei risultati positivi ottenuti, quest’anno si è deciso di confermare il servizio con queste modalità e portare le corse della linea 41 fino alla Barriera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nuovo assetto delle tre linee sarà attuato in via sperimentale per alcuni mesi, durante i quali si provvederà a rilevare l’utilizzo del servizio. Sulla base dei risultati ottenuti, nella prossima primavera si valuterà il loro eventuale proseguimento.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenda nel parcheggio del Bufalini, Cesena tra le prime città a sperimentare i tamponi "drive-through"

  • Cesena, Gambettola e Mercato Saraceno: un bollettino nero con altri decessi

  • San Cristoforo piange l'ultima vittima del Coronavirus: "Era socievole e attivo nel volontariato"

  • Cresce il 'focolaio' nella casa di riposo, 15 contagiati. "Guarito un agente della Polizia Locale"

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Coronavirus, oltre 300 contagiati nel Cesenate. In Emilia Romagna sono più di 12mila

Torna su
CesenaToday è in caricamento