Torna la 'Domenica ecologica': limitazioni alla circolazione

Nella giornata di domenica saranno in vigore le stesse limitazioni alla circolazione veicolare che da ottobre sono in vigore dal lunedì al venerdì

Domenica 10 marzo è la penultima  delle otto ‘domeniche ecologiche’ programmate nella città del Savio fra novembre e marzo, nell’ambito delle misure antismog previste con l’aggiornamento del PAIR (il Piano Aria Integrato Regionale).

Questo significa che nella giornata di domenica saranno in vigore le stesse limitazioni alla circolazione veicolare che da ottobre sono in vigore dal lunedì al venerdì. Quindi, dalle 8.30 alle 18.30, nell’area individuata dall’ordinanza (che abbraccia buona parte del centro abitato di Cesena) potranno circolare solo i veicoli a benzina omologati Euro 2 o successive, i diesel omologati Euro 4 o successive, i ciclomotori e motocicli omologati Euro 1 o successive, i veicoli elettrici o ibridi dotati di motore elettrico, quelli funzionanti a metano o GPL, gli autoveicoli in car pooling. Restano valide, naturalmente, anche tutte le deroghe previste. La prossima e ultima domenica ecologica a Cesena è fissata per il 31 marzo.  

Potrebbe interessarti

  • Alla larga dalle mie piante! Come combattere gli insetti dannosi per il giardino

  • Congelare correttamente gli alimenti: buone pratiche per difendere la salute

  • Power nap: 20 minuti per ripartire alla carica

  • Home staging: come vendere casa in fretta, con un piccolo investimento

I più letti della settimana

  • Trema la terra: scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

  • Violento schianto nella notte in autostrada: due morti e tre feriti

  • Ennesima sciagura stradale: giovane scooterista perde la vita nello scontro con un furgone

  • Auto contro il new jersey per un colpo di sonno: muore un ventenne, gravissimo l'amico

  • Il terribile schianto mentre andava al lavoro, spezzata la vita del giovane aiuto cuoco

  • Annullato il concerto di Cristiano De Andrè: "Possibile il rimborso per i residenti"

Torna su
CesenaToday è in caricamento