Tenta di impiccarsi alla ringhiera del balcone, salvato in extremis: grave un giovane

Madre e sorella sono riuscite a recidere il cavo, il ragazzo è caduto giù da un'altezza di quattro metri

foto repertorio

Si è trattato di un dramma sfiorato, ma un giovane straniero di 26 anni è comunque grave in ospedale, nel reparto di Rianimazione del Bufalini. In molti martedì sera intorno alle 21:30 avranno sentito le sirene spiegate con i soccorsi verso l'abitazione del ragazzo a Gambettola. 

Il giovane ha tentato di suicidarsi, impiccandosi legando un cavo alla ringhiera del balcone, per poi lasciarsi cadere a peso morto. Attimi di terrore ma fortunatamente la madre e la sorella presenti in casa, sono riuscuti prontamente a recidere il cavo, salvandogli la vita. Il giovane è ovviamente caduto giù da un'altezza di circa quattro metri.

Diversi i traumi conseguenti alla caduta. il 26enne è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato al Bufalini con un codice di massima gravità. Il ragazzo è ricoverato in gravi condizioni, dietro il gesto del giovane lo spettro della depressione. Sul luogo della tragedia sfiorata sono accorsi anche i Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura di San Valentino: giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno

  • Suicidio al liceo, troppa pressione a scuola? L'esperta: "Il risultato non è mai abbastanza"

  • Studente modello del Monti, era appena uscito da scuola: i contorni del dramma in stazione

  • Vuole pagare la macchina per il caffè 3 euro, sostituisce l'etichetta: il trucchetto finisce con la denuncia

  • Ha lottato contro il sarcoma di Ewing, addio a Steven Babbi. "Ha amato la vita fino all’ultimo istante"

  • Steven Babbi, fissati i funerali: le offerte destinate alla lotta contro i tumori

Torna su
CesenaToday è in caricamento