Il temporale si manifesta con tutta la sua potenza: crollati diversi alberi

Pioggia e grandine hanno colpito a macchia di leopardo nel Cesenate. Ma sono state le raffiche di vento a creare i maggiori danni

In albero caduto su un'auto in strada a Borghi (Foto da Fb - Stefania)

Piante piegate dalla furia del vento. Rami spezzati e dispersi in strada. Il temporale si è scatenato come annunciato dalle previsioni meteo nella nottata tra giovedì e venerdì. Pioggia e grandine hanno colpito a macchia di leopardo nel Cesenate. Ma sono state le raffiche di vento a creare i maggiori danni. Il fronte, dopo aver valicato l'Appennino, si è materializzato intorno alle 2, trovando energia nell'umidità che si è accumulata negli ultimi giorni di calura. Ad accompagnare i fenomeni un "borbottìo" continuo, come un rombo perenne, che è continuato per diversi minuti. Una tempesta di pochi minuti, con lampi e saette ad illuminare a giorno tutto il Cesenate. La fase più violenta è durata una decina di minuti. La raffica più intensa è stata registrata a San Vittore, con 80.5 chilometri orari (dato da Emilia Romagna Meteo), mentre in pianura la furia ha raggiunto una massima velocità di 61.2 chilometri orari (zona Sant'Egidio).

La pioggia è stata invece tutt'altro che abbondante: i quantitativi pluviometrici tra pianura e collina oscillano tra 2 e 3 millimetri, mentre sulla fascia costiera sono caduti tra 8 e 14 millimetri. I Vigili del Fuoco di Forlì sono stati impegnati nella messa in sicurezza di alberi caduti, in città e Mercato Saraceno. Sono state una ventina le richieste d'intervento in tutta la provincia. In tutta la regione sono caduti nella nottata ben 44mila fulmini, come evidenziato da Emilia Romagna Meteo nella propria pagina Facebook. Il vortice depressionario responsabile della fase di maltempo proseguirà il proprio cammino verso i Balcani favorendo nel fine settimana un veloce rinforzo di un campo di anticiclonico, con temperature che si riporteranno al di sopra della media del periodo, con punte anche superiori ai 30 gradi. 

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • In tanti in Piazza della Libertà per Scamarcio: "Onorato di essere qui"

Torna su
CesenaToday è in caricamento