Dramma sulle colline del cesenate, uomo suicida nel giardino della sua villa

Il ritrovamento del 63enne, che viveva solo in casa, è stato fatto dall'addetta alle pulizie

foto repertorio

La tragica decisione di farla finita con un colpo di pistola alla tempia. Il drammatico gesto nella mattinata di venerdì con un uomo di 63 anni che si è suicidato nella sua villa di Calisese.

Il cadavere dell'uomo, che viveva solo in casa, è stato trovato dall'addetta alle pulizie. Il 63enne si trovava nel giardino della sua abitazione, su una sdraio, vicino a lui una pistola calibro nove. Sul posto è intervenuto il personale del Commissariato di Polizia di Cesena, la scientifica, il medico legale. Gli approfondimenti hanno subito escluso una morte violenta, per il 63enne, che ha deciso di suicidarsi, sparandosi con la sua arma legalmente detenuta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

Torna su
CesenaToday è in caricamento