Strade danneggiate dal maltempo: per Mercato Saraceno in arrivo 180mila euro dalla Regione

"Apriamo nuovi cantieri per la viabilità della nostra montagna", afferma il presidente della Regione, Stefano Bonaccini

Ripristino di strade, ricostruzione e messa in sicurezza di ponti e passerelle, consolidamento di versanti interessati da frane, lavori di risistemazione dell’assetto idrogeologico del territorio. La Regione Emilia Romagna ha finanziato 90mila euro per il ripristino della strada comunale Bora-Castello, nel comune di Mercato Saraceno, e ulteriori 90.000 per l’intervento urgente di ripristino del guado sul fiume Savio in località Piaia.

"Apriamo nuovi cantieri per la viabilità della nostra montagna - afferma il presidente della Regione, Stefano Bonaccini -. Da inizio legislatura abbiamo attivato quasi un miliardo di euro per vivere e rilanciare l’Appennino in un’ottica di sviluppo sostenibile in aree fondamentali per l’intera Emilia-Romagna. Con queste nuove risorse interveniamo non solo sulla mobilità dei cittadini, ma investiamo anche sulla loro sicurezza, consapevoli del fatto che i territori montani svolgono un ruolo chiave contro il dissesto idrogeologico e la sfida al cambiamento climatico. Grazie al lavoro di squadra con i Comuni e i sindaci, recuperiamo i danni del maltempo degli ultimi anni e finalmente i cittadini avranno meno disagi nei loro spostamenti quotidiani".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Regione si conferma al fianco delle comunità dell'Appennino, messe duramente alla prova dalle ondate di maltempo che si sono susseguite negli ultimi anni - sottolinea l’assessore regionale alla Difesa del suolo, Paola Gazzolo-. Lo stanziamento straordinario di 5 milioni destinati a migliorare e ripristinare la viabilità di montagna aggiunge un ulteriore e fondamentale tassello al grande investimento di 220 milioni già realizzato nel corso del mandato e che ha finanziato oltre 2.700 cantieri per la sicurezza di questa parte del territorio”.      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura in A14, un camion si ribalta sul fianco della carreggiata: perde la vita un cavallo

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Paura in autostrada, il camion Hera prende fuoco: l'autista si rifugia nella corsia d'emergenza

  • Ancora un incidente, scontro frontale all'incrocio: il centauro finisce all'ospedale

  • Rischio temporali tra sabato e domenica, l'allerta meteo della Protezione civile

  • Borghese avvistato in riviera, per il suo programma "4 ristoranti" spunta un locale di Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento