Spettacolo dal vivo, nove milioni dalla Regione: in Provincia in arrivo 560mila euro per 15 progetti

Un'iniezione di liquidità per favorire la ripresa del teatro, musica, danza, arte di strada, circo contemporaneo e attività multidisciplinari

Un'immagine d'archivio del Teatro Valdoca

Più liquidità subito al settore spettacolo dal vivo, tra i più colpiti dalle misure adottate per contrastare il Covid-19. La Regione, attraverso il programma triennale 2019-2021 della legge 13 per lo spettacolo dal vivo, ha confermato i contributi a 141 progetti di spettacolo dal vivo in Emilia-Romagna che, nel 2020, saranno finanziati dalla Regione con 8 milioni e 831 mila euro. Per aiutare il settore fortemente colpito dal lockdown, la Regione ha apportato alcune modifiche procedurali per semplificare l’accesso ai contributi, offrendo la possibilità per gli operatori di richiedere una prima tranche fino all’80% del contributo concesso dalla Regione, mentre precedentemente si attestava sul 70%. Il saldo avverrà dietro presentazione della rendicontazione, da far pervenire alla Regione entro il 31 marzo dell’anno successivo. Vengono finanziati progetti di festival, rassegne, coproduzioni liriche, produzione e distribuzione di spettacoli che spaziano dal teatro ragazzi al teatro antico, dalla danza contemporanea alle arti performative, dalla musica rock a quella classica e sinfonica e jazz.

In particolare, 3 milioni e 172 mila euro sono destinati a 58 attività di teatro, 459 mila e 500 euro a 12 progetti di danza, 1 milione e 940 mila euro a 40 iniziative musicali, 108 mila euro a 5 progetti di circo contemporaneo e arte di strada, 1 milione e 535 mila euro per 19 attività multidisciplinari, tra le quali sono inserite le residenze artistiche. A queste risorse vanno aggiunti anche i finanziamenti ai 7 progetti di coordinamento a valenza regionale o di area vasta per un totale di 1 milione e 616 mila euro, che riguardano tutti i settori dello spettacolo e attività relative alla promozione e distribuzione.

I contributi in Romagna

566 mila alla provincia di Forlì-Cesena per 15 progetti; 1 milione 626 mila alla provincia di Ravenna per 17 progetti; quasi 918 mila euro alla provincia di Rimini per 12 progetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel Cesenate

All'Associazione Culturale Retropop Live 34.500 per Cesena Acieloaperto 2019; Teatro della Valdoca di Cesare Ronconi
& Mariangela 40mila euro per Cesena Teatro Valdoca 2019-2021; Associazione Culturale "Mikra" di Cesenatico 25.500 per Affondare radici, innalzare rami; Associazione Culturale "Raffaello Sanzio" per Socìetas 116mila euro; Aidoru Associazione
APS per attività produzione e distribuzione con programmazione di spazi teatrali 19mila euro; al Comune Comune di
Sarsina per il Plautus Festival 45mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

  • Si torna alla normalità, chiude il reparto Covid del Bufalini: "Esperienza dura e toccante"

  • Covid-19, un nuovo caso a Cesena, in regione il 74% dei malati ha sconfitto il virus

Torna su
CesenaToday è in caricamento