Spacciatore al Parco, scappa alla vista degli agenti di Polizia: inseguito e arrestato

Un giovane cesenate è finito in manette nel corso di un controllo della Polizia al Parco per Fabio

Alla vista degli agenti di polizia ha provato a scappare, ma è stato inseguito e acciuffato. E' successo al Parco per Fabio, a finire in manette un giovane di circa 20 anni, cesenate. L'accusa è di detenzione di droga ai fini di spaccio. 

Gli agenti di Polizia del Commissariato di Cesena stavano effettuando un controllo di routine al Parco per Fabio. La loro attenzione si è concentrata su un gruppo di ragazzi, alla vista degli agenti due di loro si sono allontanati in modo sospetto. Gli agenti li hanno inseguiti e raggiunti, uno all'uscita del parco, l'altro in via San Mauro. Il 20enne cesenate aveva addosso quattro grammi di marijuana, dal controllo domiciliare sono spuntati altri 25 grammi di droga, un bilancino di precisione e tutto l'occorrente per il confezionamento delle dosi. L'arresto del giovane è stato convalidato nella giornata di venerdì.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

Torna su
CesenaToday è in caricamento