"Sono Romagnolo" ospita il Motoclub, si accenderà la fabbrica dei ricordi

Il Motoclub cesenate Paolo Tordi non manca neanche quest'anno all'appuntamento con "Sono Romagnolo"

Anche in questa edizione di  "Sono Romagnolo", che aprirà i battenti venerdì alla Fiera, sarà presente il Motoclub Paolo Tordi. Il sodalizio cesenate non ha mai mancato ad una edizione della kermesse sulla "romagnolità" Del resto cosa è più attinente alla Romagna ed ai romagnoli del "mutor"?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Più o meno una moto l' hanno avuta tutti, ed allo stand del "PaoloTordi" si accenderà la "Fabbrica dei Ricordi". Saranno esposti numerosi modelli di moto popolari e molto diffuse nella loro epoca, e sarà questa la chiave che accende la  fabbrica; attraverso le moto il pubblico può rivivere ricordi, avvenimenti, gite, avventure in sella alle moto di un passato che fu. IL Motoclub Tordi allestirà anche un banco ove fornire informazioni a chi intende recuperare, restaurare, ed iscrivere al Registro Storico FMI una moto con almeno 20 anni di età.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

Torna su
CesenaToday è in caricamento