Soccorso in stato di delirio, era in ospedale con la cocaina sotto la lingua: denunciato spacciatore

Al controllo al pronto soccorso è stato trovato con una dose di cocaina sotto la lingua: era lo stratagemma scelto per occultare, invano, lo stupefacente

Al controllo al pronto soccorso è stato trovato con una dose di cocaina sotto la lingua: era lo stratagemma scelto per occultare, invano, lo stupefacente al controllo dei poliziotti, che poi gli hanno rinvenuto addosso, nei pantaloni, altri 20 grammi suddivisi in dosi. Cocaina che probabilmente anch'egli aveva consumato poco prima. Nella notte tra lunedì e mercoledì, due volanti del Commissariato di Cesena sono dovute intervenire intorno alle 3 in una strada di Torre del Moro in quanto era stato segnalato un soggetto in preda a delirio che dava in escandescenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto si è portata anche l'ambulanza del 118, il soggetto è stato sedato e portato al pronto soccorso, con il personale di soccorso scortato per sicurezza dalla Polizia. In ospedale è scattato il controllo, con il rinvenimento della droga, accompagnato dal rinvenimento di bilancini di precisione  nella sua abitazione. Per questo è scattata la denuncia in base alla legge sulla droga nei confronti del soggetto, un trentenne maghrebino risultato irregolare in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tragedia sullo scooter, riconosciute le salme di Donato e Asia: si cerca un testimone oculare

  • Drammatico scontro tra uno scooter e un camion, perdono la vita padre e figlia

  • La tragedia sullo scooter, l'amore per la figlia e la passione per il Maggiolino: "Donato era solare e allegro"

  • Violento scontro all'incrocio tra auto e moto, il motociclista è in Rianimazione

  • Il 15enne positivo al virus, l'ansia serpeggia in città: partita la prima tranche di tamponi

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

Torna su
CesenaToday è in caricamento