Soccorso in stato di delirio, era in ospedale con la cocaina sotto la lingua: denunciato spacciatore

Al controllo al pronto soccorso è stato trovato con una dose di cocaina sotto la lingua: era lo stratagemma scelto per occultare, invano, lo stupefacente

Al controllo al pronto soccorso è stato trovato con una dose di cocaina sotto la lingua: era lo stratagemma scelto per occultare, invano, lo stupefacente al controllo dei poliziotti, che poi gli hanno rinvenuto addosso, nei pantaloni, altri 20 grammi suddivisi in dosi. Cocaina che probabilmente anch'egli aveva consumato poco prima. Nella notte tra lunedì e mercoledì, due volanti del Commissariato di Cesena sono dovute intervenire intorno alle 3 in una strada di Torre del Moro in quanto era stato segnalato un soggetto in preda a delirio che dava in escandescenze.

Sul posto si è portata anche l'ambulanza del 118, il soggetto è stato sedato e portato al pronto soccorso, con il personale di soccorso scortato per sicurezza dalla Polizia. In ospedale è scattato il controllo, con il rinvenimento della droga, accompagnato dal rinvenimento di bilancini di precisione  nella sua abitazione. Per questo è scattata la denuncia in base alla legge sulla droga nei confronti del soggetto, un trentenne maghrebino risultato irregolare in Italia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in avanzata decomposizione ritrovato in una scarpata stradale

  • Rientra a casa e trova il rapinatore col coltello: "Io e te andiamo a prelevare". Lo salva il vigilante

  • Tragedia in campagna, finisce sotto le ruote del trattore: muore un agricoltore

  • Ladri scatenati nella notte, le telecamere riprendono la 'banda' dei camioncini da lavoro

  • Le temperature calano a picco: in arrivo vento e temporali: l'allerta meteo

  • La 17enne cesenate Alessandra Rumieri è la nuova "Miss Mondo Rally"

Torna su
CesenaToday è in caricamento