La neve torna a cadere fitta su tutto il territorio: la situazione in tempo reale

Per limitare i disagi le scuole sono chiuse in tutti i comuni e sul territorio provinciale è in vigore il divieto di circolazione per tutti i mezzi superiore alle 7,5 tonnellate

Come previsto dal bollettino meteo, nella nottata tra mercoledì e giovedì è tornata la neve su tutto il Cesenate. Sono entrati in azione già i mezzi spargisale, sopratutto per evitare la formazione di ghiaccio su cavalcavia e rotonde. Per limitare i disagi le lezioni sono state sospese in tutti i comuni e sul territorio provinciale è in vigore il divieto di circolazione per tutti i mezzi superiore alle 7,5 tonnellate. L'Anas ha comunicato che l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo (o montate dove necessario) è provvisoriamente esteso a tutte le strade statali in Emilia Romagna. Trenitalia ha attivato il "livello emergenza" del Piano Neve-Ghiaccio, con alcune cancellazioni. L’Ausl ha invece invitato a limitare al massimo gli spostamenti e le persone anziane e-o con difficoltà motorie, a non uscire di casa se non per motivi indispensabili. Per le prossime ore si prevede una temporanea intensificazione dei fenomeni. E per i bimbi e ragazzi continua la "settimana bianca", regalata da una delle ondate di freddo più intense dell'ultimo decennio. E si passerà da un'emergenza ad un'altra. Le previsioni meteo per venerdì lasciano poche speranze: è previsto l'insidioso fenomeno della pioggia che congela al suolo, ben più difficile da gestire rispetto alla neve. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "arancione".

Scuole

Il sindaco di Cesena ha disposto fin dalla prima mattinata di giovedì, anche per permettere alle famiglie di organizzarsi, la chiusura delle scuole anche nella giornata di venerdì. Altri comuni hanno optato per la stessa decisione. Di fatto quindi il calendario scolastico perderà quasi un'intera settimana di lezioni. Comune e Quartieri intanto lanciano un appello per trovare cittadini di buona volontà che, in vista delle elezioni politiche di domenica, diano una mano a liberare dalla neve e dal ghiaccio i percorsi pedonali di accesso ai seggi. E intanto si è messa in moto la macchina organizzativa.

La situazione viabilità

A Cesena, dopo un primo intervento dei mezzi spargisale alle 5, dalle 7.15 sono entrati in azione gli spazzaneve. "Al momento la circolazione non presenta particolari problemi, ma si raccomanda la massima prudenza negli spostamenti", informano dall'amministrazione comunale. Per facilitare gli spostamenti, nella giornata di giovedì la sosta su strada con parcometro è libera e gratuita. A Cesenatico hanno iniziato a lavorare tutti gli undici spalaneve. 

E45

Inevitabilmente si sono verificati rallentamenti sull'E45 tra Pieve Santo Stefano e Cesena, soprattutto nel tratto del valico di Verghereto. I mezzi pesanti in direzione Roma vengono fermati a Cesena, mentre quelli diretti a Ravenna vengono al momento fermati a Pierantonio (Perugia) per evitare incolonnamenti sul tratto toscano. Mezzi sgombraneve e spargisale hanno operato lungo l’intera tratta per consentire il ripristino della normale circolazione, compatibilmente con l’evolversi delle condizioni meteo. La strada è comunque transitabile con catene montate.

La situazione nell'entroterra

A Roncofreddo sono chiuse per smottamenti da alcuni giorni in via Madonna del Zotto, Macannone, in via Compagnia, via Ada Negri e Dei Laghi nel capoluogo. Nessuna casa isolata a Sogliano al Rubicone. Sia il sindaco Quintino Sabatini che l'amministrazione comunale di Borghi raccomandano "attenzione, prudenza e spostamenti in auto solamente se opportunamente attrezzati con catene e pneumatici invernali".

Alberi

Non c’è più niente da fare per uno dei lecci davanti alla Biblioteca Malatestiana. L’esame compiuto dalla ditta specializzata in fitopatologia, incaricata dal settore Verde pubblico del Comune delle verifiche periodiche sullo stato di salute del patrimonio arboreo comunale, ha confermato che l’albero – quello più vicino a Casa Bufalini – è gravemente ammalorato e questo compromette la sua stabilità. Alla luce di questa diagnosi, si rende necessario abbatterlo, a tutela dell’incolumità dei passanti. L’intervento sarà eseguito nei prossimi giorni. 

Le ultime previsioni dell'Arpae

Giovedì insisteranno le nevicate su tutto il territorio, con intensificazione dei fenomeni nel pomeriggio ed attenuazione dalla serata. Venerdì continueranno le precipitazioni su tutto il territorio, con fenomeni di gelicidio diffusi sul settore centro-orientale, e di neve sul settore occidentale. Esaurimento dei fenomeni dal tardo pomeriggio. Sabato il cielo sarà coperto, ma senza precipitazioni. Le temperature rimarranno stazionarie, con valori massimi di poco sopra lo zero.

Lo speciale neve e gelo

VIDEO - Bellissime scene col drone da Longiano 
Scuole chiuse anche venerdì
Nuova allerta: ora l'incubo è il gelicidio
Ospedale: aumentano le fratture
E45, blocco dei camion a Cesena
In montagna il pericolo sono i "ghiaccioli"
C'è chi ci scherza e crea un igloo
Contatori dell'acqua, oltre 200 interventi
L'agricoltura teme per gli alberi da frutto
I treni che circoleranno venerdì

VIDEO - In stato di ipotermia, salvato sui Mandrioli
VIDEO - Show della neve, dalle colline di Borello alle strade di montagna


Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Tragedia sfiorata in A14, scoppia il pneumatico del Tir: miracolato il camionista

  • "Andiamo a mangiare qualcosa", ma la porta al mercato: la dinamica del tentato stupro

  • Per chi culla il sogno di comprare casa, la banca apre le porte col "Mutuo Day"

  • Ubriaco al volante va prendere il figlio a scuola, denuncia e ritiro della patente

  • La ferma mentre va a scuola e l'afferra chiedendo un bacio, 17enne si dà alla fuga

Torna su
CesenaToday è in caricamento