Sicurezza, Casali (Forza Italia): "Impiegare anche la Municipale per la lotta ai furti"

“Lo stato della sicurezza a Cesena è profondamente peggiorato negli ultimi anni e la popolazione vive una situazione particolarmente angosciosa.  Furti, atti vandalici sono ormai all’ordine del giorno e non coinvolgono solo i cittadini ma anche gli imprenditori e i loro relativi luoghi di lavoro"

“Lo stato della sicurezza a Cesena è profondamente peggiorato negli ultimi anni e la popolazione vive una situazione particolarmente angosciosa.  Furti, atti vandalici sono ormai all’ordine del giorno e non coinvolgono solo i cittadini ma anche gli imprenditori e i loro relativi luoghi di lavoro. E’ indubbio che l’attività di controllo debba necessariamente aumentare quali-quantitativamente e la nostra amministrazione non può solo limitarsi a spronare le diverse forze dell’ordine presenti sul territorio, ma deve anche provvedere ad un potenziamento delle attività di controllo dei corpi direttamente governati”: lo sostiene Marco Casali, consigliere comunale di Forza Italia, in un’interrogazione in Consiglio Comunale.

Propone Casali: “Sulla base di tali necessità, impellenti e improrogabili e nell’ottica di proporre ad un prossimo Consiglio Comunale intenti e mozioni in merito a questo problema, si interpella il Sindaco di sapere quali siano le soluzioni immediate allo studio della Giunta per contenere almeno l’espansione fenomeno, se esiste un patto d’intesa a livello locale con le altre forze dell’ordine, se non si ritenga che anche il Corpo della Polizia Municipale debba essere chiamato in causa, predisponendo uno specifico piano del rafforzamento del territorio, se non si ritenga che la sola installazione delle telecamere sia insufficiente per arginare il fenomeno e comunque se non ritenga di dover intensificare le attività di controllo attraverso la polizia municipale nelle more dell’installazione e del successivo monitoraggio, se il servizio notturno del Corpo di Polizia Municipale dopo le ore 2 è stato sospeso e in caso affermativo per quale motivo”.

La proposta è “di fronte a questa straordinarietà, di portare in convenzione con altri settori comunali la gestione amministrativo-burocratica del Corpo di Polizia Municipale in modo da permettere il suo relativo massimo impiego a controllo del territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel mondo dell'imprenditoria romagnola: si è spento il re degli arredamenti, Mario Gardini

  • Cerca l'incontro consensuale, ma trova all'improvviso la pretesa di soldi per sesso: denunciato estorsore

  • Dall'Olanda a Cesena per amore, dopo il bar in centro tenta il bis con il figlio

  • Passato di mamma in figlia, il negozio chiude dopo 59 anni: "Mi dispiace per le mie clienti"

  • Con la mountain bike cade per 30 metri in un canalone: il Soccorso Alpino interviene con l'elicottero

  • Colpita da meningite durante la gita di gruppo, turista in gravi condizioni

Torna su
CesenaToday è in caricamento