Pugnali, lame a doppio filo e baionette: scatta il sequestro sui banchi del mercatino

I vari controlli, nel corso degli ultimi mesi, hanno quindi portato alla denuncia a piede libero di tre persone

Pugnali, lame a doppio filo, baionette: volevano spacciarli come oggetti di riuso “trovati in cantina”, ma erano chiaramente armi bianche soggette al divieto di vendita. Sono vari i banchi, nei diversi mercatini del riuso organizzati a Savignano, su cui gli agenti della Polizia locale dell’Unione Rubicone e Mare hanno trovato e sequestrato armi, principalmente da taglio, che solo commercianti professionisti con regolare licenza di vendita avrebbero potuto porre in commercio (e in ogni caso non su suolo pubblico).

I vari controlli, nel corso degli ultimi mesi, hanno quindi portato alla denuncia a piede libero di tre persone: la vendita ambulante di armi è infatti vietata dall’articolo 37 del Regio decreto 773 del 1931, più noto come Tulps - Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza. Non fa inoltre differenza se le armi - anche da sparo - siano funzionanti o meno, destinate all’uso o al solo collezionismo: la vendita senza licenza - a maggior ragione da hobbisty, e non da commercianti professionisti - è comunque vietata.

"Obiettivo di questi servizi di controllo - spiega il comandante Alessandro Scarpellini - non è tanto individuare la colpevolezza dei soggetti coinvolti quanto eliminare dalla circolazione strumenti potenzialmente pericolosi, che diversamente potrebbero essere acquistati e maneggiati senza alcuna forma di controllo e tracciabilità. Gli oggetti rinvenuti vengono infatti immediatamente confiscati e distrutti".

Nello specifico, per questa recenti attività della Polizia Municipale si parla di oltre venti articoli sequestrati e destinati alla distruzione: alle armi bianche, infatti, si aggiungono le repliche di pistole senza l’apposito tappino rosso, di fatto rivoltelle “giocattolo”, senza nessuna possibilità di offendere, che però in mancanza dell’apposita segnalazione obbligatoria - il tappino rosso appunto - possono facilmente essere equivocate e ritenute vere, e pertanto in grado di intimidire un’ignara vittima. 

PmRubicone_SequestroArmiBianche (1)-2

PmRubicone_SequestroArmiBianche (2)-3

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Ricciardo apre, poi l'eurogol di Fortunato: il Cesena espugna il Macrelli di San Mauro Pascoli

  • Sport

    Basket serie B, senza Senza Papa e Raschi i Tigers si inceppano. Ko a Lecco

  • Cronaca

    Ferri scoperti e cemento sgretolato, l'E45 mostra la sua età: il nostro controllo in 12 punti

  • Cronaca

    "Venezuela in ginocchio, crisi sempre più grave", la testimonianza del fotoreporter cesenate

I più letti della settimana

  • E45, come cambia la viabilità col sequestro del viadotto: tutti i percorsi suggeriti

  • Dramma all'ospedale: appena dimessa si accascia e muore al bar, disposta l'autopsia

  • Viadotto dell'E45 a rischio crollo con "criticità estrema": sequestrato un pezzo di superstrada

  • Le strade del cesenate invase da una numerosa colonia di ratti

  • Il terremoto fa balzare tutti dal letto: forte scossa in Romagna, la paura corre sui social

  • Il sequestro dell'E45 spezza a metà l'Italia, i sindaci: "Fortissima preoccupazione"

Torna su
CesenaToday è in caricamento