Sede unica Amr, la replica a Pompignoli: "Costi non sono quadruplicati, c'è un risparmio"

L'Agenzia replica alle parole del consigliere regionale della Lega che aveva messo nel mirino i costi dell'operazione

L'Agenzia mobilità romagnola replica al consigliere regionale della Lega Pompignoli che aveva parlato di costi quadruplicati per la realizzazione della sede unica di Amr. "Con un comunicato stampa del 4 dicembre 2018 - spiega Amr- il consigliere regionale Pompignoli ritorna ancora una volta sulla scelta di costituire una Agenzia unica romagnola per la mobilità con sede unica a Cesena. Dobbiamo rilevare che non c’è peggior sordo per chi non vuol sentire, in quanto appena la settimana scorsa la commissione mobilità del consiglio regionale si è riunita (anche su iniziativa dello stesso Pompignoli ) per analizzare l’organizzazione di Ame ed in particolare la scelta di costituire una sede unica a Cesena"..

"In quella occasione - dettaglia l'agenzia - e  durante l’intero pomeriggio, sono stati affrontati e approfonditi tutti gli  aspetti in questione al punto che la commissione si è conclusa con soddisfazione di tutti i presenti per le risposte ricevute, almeno così pareva fino a ieri. E’ quindi con grande sorpresa che leggiamo il nuovo comunicato del consigliere Pompignoli che riporta una serie di dati (non veri) di una realtà esistente solo nella sua mente, facendo confusione di periodi di passaggi e di importi".
Amr replica che "come prima cosa che  è falso riportare che  l’Agenzia  abbia chiesto in affitto dei locali all’esterno quando poteva averli dalle amministrazioni pubbliche. Prima della ricerca esterna è stata infatti  effettuata una verifica preliminare alla provincia ed al Comune chiedendo se vi erano locali disponibili è solo dopo aver appurato che non ve ne erano ci si è rivolti al mercato esterno. Ma attenzione, non scegliendo in base a preferenze o interessi (come pare alludere il consigliere) ma attraverso una procedura di selezione pubblica, pur non essendo obbligati dal codice degli appalti". 

Poi arrivano le precisazioni sui costi : "la scelta degli amministratori della Romagna di costituire un Agenzia unica non solo non li aumenta  (incredibile dire che vengono quadruplicati) ma ha già consentito di ridurre la spesa di funzionamento generale per le funzioni dell’intero bacino romagnolo dell’ Agenzia,  come i bilanci 2017 e 2018 mettono in rilievo, oltre a un risparmio ovvio di spese di governance (amministratore, collegio revisori, organi sociali…) e organizzazione. Per quanto concerne i costi degli affitti questi passano dagli attuali 49.000 circa a 36.000 euro".

"I locali sono dimensionati per le persone che vi dovranno lavorare. Si pensi che gli spazi oggi occupati sono pari a mq. 326 ma manca una sala riunioni, inoltre dovranno essere assorbiti nella pianta organica 4 unità che attualmente hanno appoggi provvisori nel territorio, senza coordinamento con il resto dello staff. Il disagio del personale è stato oggetto di lunga analisi e trattativa con le organizzazioni sindacali che si è conclusa con il riconoscimento di una congrua indennità specifica ed individuale, commisurata alla maggiore distanza da percorrere per recarsi la lavoro (che in media è pari a circa 18 km). Quanto al costo per gli arredi occorre sapere che la proprietà ha concesso al prezzo simbolico  di euro 1 tutti gli arredi già esistenti (erano gli arredi già utilizzati dalla banca per i propri uffici) comprese le pareti di vetro. Solo una minima parte di esse è stata acquistata da AMR avendo necessità di dividere ulteriormente gli spazi per  ricavare altri uffici".

"Il riferimento alla spesa di 150.000 euro annuì per utenze e vari costi - precisa Amr - è frutto probabilmente di equivoco. Una prima scelta (nel 2016) prevedeva un investimento   di 150.000 come investimento per la sistemazione completa. Questo importo è poi sceso a 50.000 nel momento che si è scelto la sede attuale". "La scelta di costituire una Agenzia unica si è quindi rivelata sacrosanta, - conclude Amr - avendo consentito risparmi in costi di direzione, logistica e programmazione".
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Neonata morta in culla: il caso giudiziario è chiuso, ma si indaga per studiare la terribile Sids

  • Cronaca

    L'incubo della morte in culla, il pediatra: "Ci sono bimbi più a rischio. E' importante una precauzione"

  • Cronaca

    Si accoltella al petto in casa, trovato sanguinante dalla donna delle pulizie

  • Politica

    Savignano, il Pd si prepara alle elezioni: "Sostegno alla giunta Giovannini e apertura alle forze civiche"

I più letti della settimana

  • Dramma per una bimba in un "baby parking": muore ad appena 6 mesi

  • Bimba di sei mesi muore al "baby parking": l'ombra della morte in culla

  • Dopo giorni di ricerche la svolta, trovato nel Savio il cadavere della donna

  • In carrozzina dall'età di 17 anni: "E' rimasto solo e rischia di essere buttato fuori di casa"

  • Cesenatico piange Livio Senni, decano dei ristoratori. Fissati i funerali

  • Sabbia rovente anche d'inverno, coppia fa sesso in spiaggia in pieno giorno. E il video spopola sui social

Torna su
CesenaToday è in caricamento