Anziani, disabili e famiglie numerose: sconti sugli abbonamenti dei bus

Il bando lanciato in questi giorni dall'Unione Rubuicone e Mare permette di ottenere un parziale rimborso di quanto speso per l'abbonamento annuale per l'utilizzo delle linee di trasporto pubblico di Start Romagna

Un fondo di ventimila euro per alleggerire il costo del trasporto pubblico per alcune categorie sociali deboli: grazie all’accordo tra Unione Rubicone e Mare e rappresentanze sindacali locali di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uil Uilp  viaggiare sulla rete urbana ed extraurbana del trasporto pubblico su gomma può costare meno per famiglie numerose, anziani a basso reddito e cittadini disabili. Il bando lanciato in questi giorni dall’Unione permette quindi di ottenere un parziale rimborso di quanto speso per l’abbonamento annuale “Mi muovo insieme” per l’utilizzo delle linee di trasporto pubblico di Start Romagna. Oltre 13mila euro di contributo arrivano dal Fondo regionale per la mobilità, mentre i restanti 6.500 euro sono stanziati direttamente dall’Unione Rubicone e Mare, che ha scelto come destinare queste risorse confrontandosi con le organizzazioni sindacali  per giungere insieme alla firma di un protocollo condiviso.

 Il contributo è destinato a famiglie numerose, cittadini anziani e disabili residenti in uno dei nove comuni dell’Unione (Borghi, Cesenatico, Gambettola, Gatteo, Longiano, Roncofreddo, San Mauro Pascoli, Savignano, Sogliano),  in possesso di abbonamento annuale urbano, extraurbano, cumulativo agevolato “Mi muovo insieme” valido per il 2016. Le famiglie numerose, con quattro o più figli, devono avere un Isee (riferito ai redditi 2014) inferiore a 18mila euro, mentre agli anziani (uomini over 65, donne over 63) è richiesto un Isee, sempre riferito al 2014, entro i 15mila euro. L’agevolazione è inoltre estesa anche a vedove di caduti in guerra o per cause di servizio, ex deportati nei campi di sterminio o perseguitati per motivi politici, religiosi o razziali. Per tutte queste categorie l’entità dello sconto è determinata in maniera inversamente proporzionale al valore Isee.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A beneficiare dello sconto, infine, possono essere anche i cittadini disabili, che possono richiedere un rimborso di 60 euro per l'abbonamento urbano ed extraurbano e di 90 per l'abbonamento cumulativo, aumentabile fino a,  rispettivamente, 90 e 125 euro per coloro che abbiano un valore Isee inferiore ai 15mila euro. La domanda deve essere presentata entro il 31 gennaio prossimo all’Urp del proprio Comune di residenza, oppure con raccomandata indirizzata alla sede amministrativa dell'Unione Rubicone e Mare (piazza Borghesi 9 - 47039 Savignano sul Rubicone – Fc) o tramite Pec all’indirizzo protocollo@pec.unionerubiconemare.it. Info e modulistica sono disponibili agli Urp, sui siti dei nove Comuni e su quello dell’Unione Rubicone e Mare, alla domanda dovrà necessariamente essere allegata la ricevuta di acquisto dell’abbonamento annuale “Mi muovo insieme” e copia di un documento di identità valido. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • "Creativo e perfezionista", ha portato la scarpa di San Mauro in tutto il mondo. Tanti ricordano Sergio Rossi

  • Milleproroghe per turismo e commercio: gli slittamenti previsti dal provvedimento regionale

  • Sono 740 i positivi in provincia, Cesena piange la sesta vittima del Coronavirus

  • "Un giorno tristissimo", si è spento l'imprenditore dell'ortofrutta Daniele Brunelli

Torna su
CesenaToday è in caricamento