Ridotta in fin di vita dopo uno scippo: catturati "criminali seriali"

"Si tratta di criminali seriali, particolarmente pericolosi", ha evidenziato il dirigente del Commissariato di Polizia, Michele Pascarella

Hanno ridotto in fin di vita una 56enne durante uno scippo. Sono stati assicurati alla giustizia i responsabili dell'episodio avvenuto il 20 settembre scorso in via Rino Bagnoli, nella campagna di Pievesestina, e che scioccato non poco i cesenati. Gli agenti del commissariato di Polizia di Cesena, diretti dal dirigente Michele Pascarella, hanno arrestato in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare (una in carcere e l'altra ai domiciliari) firmata dal giudice per le indagini preliminari due giovani pugliesi, entrambi noti alle forze dell'ordine per numerosi precedenti: si tratta di un 26enne brindisino, domiciliato a Cesena, e di un 22enne barese, residente a Ostuni, ma di fatto senza fissa dimora, entrambi con problemi di tossicodipendenza.

Entrambi sono ritenuti responsabili di una serie di furti e rapine commessi ai danni di ultrasessantenni fra la fine di agosto e settembre a Cesena, zona via Savio e Ponte Vecchio. Dovranno rispondere delle accuse di rapina aggravata e lesioni personali gravissime. "Si tratta di criminali seriali, particolarmente pericolosi", ha evidenziato Pascarella. Attualmente la donna derubata è alle prese con una lunga riabilitazione.

LE INDAGINI - L’attività, coordinata dal sostituto procuratore Filippo Santangelo, trae origine dal cruento episodio del 20 settembre: un incidente stradale con verosimile fuga dell’autovettura responsabile dei fatti. Dal racconto dei testimoni presenti sul posto è emerso, che quanto accaduto era riconducibile ad un furto con strappo, fenomeno che negli ultimi due mesi era riaffiorato, tanto da far predisporre all’ufficio mirati servizi finalizzati a reprimere tali condotte criminali anche con l’impiego dei Reparti Prevenzione Crimine richiesti per tale esplicita esigenza dal Questore di Forlì.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scomparsa, si cerca una 15enne. Si mobilita anche il mondo dei social

  • Cronaca

    Un secolo di vita per Maria Medri: circondata dall'affetto di tanti nipoti e pronipoti

  • Cronaca

    Gambettola, inaugurata la "nuova" via Nenni: più sicura per pedoni e ciclisti

  • Cronaca

    Divertimento e fitness, una palestra tra la natura: il Rio Parco di Budrio diventa wellness

I più letti della settimana

  • Scomparsa, si cerca una 15enne. Si mobilita anche il mondo dei social

  • Cesenatico, violento schianto auto-moto: centauro a terra, è grave al "Bufalini"

  • E' gravissimo e in Rianimazione dopo l'infortunio. I sindacati: "Incontro urgente con l'azienda"

  • Cesena, Lugaresi in pressing sull'Agenzia dell'Entrate: "O dà l'ok o non recupererà più un euro"

  • Chiude un localino del centro, ma la crisi non c'entra: "Ho troppi progetti a cui badare"

  • Gatteo Mare, bimbo di tre anni trovato dalla Municipale: si cercano i genitori

Torna su
CesenaToday è in caricamento