Dubbia serie di incendi, fiamme per quasi 400 metri quadrati

Vigili del fuoco e Guardia Forestale sono intervenuti prima a Sarsina e poi a Bagno di Romagna. Nel primo caso è andata in fiamme un'area da 80 metri quadrati di sterpaglie a bordo strada

Due incendi ravvicinati nella stessa strada, la Sp 138. E' successo ieri pomeriggio intorno alle 15.30. Vigili del fuoco e Guardia Forestale sono intervenuti prima a Sarsina e poi a Bagno di Romagna. Nel primo caso è andata in fiamme un'area da 80 metri quadrati di sterpaglie a bordo strada vicino ad una casa. Nel secondo caso invece ben 270 metri quadrati di sottobosco. L'intervento dei vigili del fuoco ha fermato le fiamme che si stavano espandendo senza sosta aiutate dal caldo e dalla siccità.

Non è stato trovato nessun innesco quindi al momento le cause sono da attribuire al caso anche se c'è un però. Gli agenti della forestale giunti sul posto hanno storto il naso. Resta il dubbio su ciò che può aver originato due incendi a così breve distanza. Sarà una coincidenza?

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Più furba delle truffatrici: anziana riesce a sventare un raggiro

    • Eventi

      Shopping, musica, rievocazioni, giochi e altro: Savignano celebra Santa Lucia

    • Cronaca

      Righi elettroservizi: un'azienda in crescita targata Mercato Saraceno

    • Eventi

      8 dicembre a Savignano fra mercatini, concerti live in piazza e teatro per ragazzi

    I più letti della settimana

    • Auto piena di studenti si ribalta in A14: 5 giovani feriti, gravi due di loro

    • Trasportano bomboloni e cornetti con l'auto violando le regole: multati

    • Arrivare al Marconi di Bologna sarà più semplice: anche a Cesena lo shuttle race

    • Grave incidente per 5 ventenni in A14, migliorano le loro condizioni

    • Perde il controllo dell'auto e finisce nel fosso: paura in via Sant'Aga

    • Torna a tremare la terra: lieve scossa con epicentro nel cesenate

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento