Sarsina celebra il Giorno del ricordo, con i testimoni del dramma delle foibe

Dopo aver commemorato il Giorno della Memoria con i coniugi Foà, mercoledì sera il Comune di Sarsina ha organizzato una serata dedicata al Giorno del Ricordo

Per l’occasione l’amministrazione comunale ha invitato esponenti regionali dell’associazione nazionale Venezia Giulia Dalmazia i quali hanno raccontato i drammi e gli orrori vissuti da molti connazionali ai tempi delle foibe e dell’esodo giulio-dalmata. 

Davanti ad una gremita platea di ascoltatori, è stato proiettato il documentario “Exodus- La Memoria Negata” e a seguire è stato dato spazio alle testimonianze di  Marino Segnan, esule nato a Fiume e cresciuto nel campo profughi istriano dalmata di Aversa, e di Anna De Castello, originaria di Parenzo e parente di infoibati istriani.

"Con questo evento terminiamo – sottolineano il sindaco, Enrico Cangini, e l’assessore alla cultura, Filippo Collinelli – gli incontri dedicati alle giornate di commemorazione storica come il Giorno della Memoria e il Giorno del Ricordo. Siamo soddisfatti per la numerosa partecipazione che hanno riscosso questi appuntamenti, in particolare per la costante presenza di ragazzi delle scuole medie. Riteniamo obbligatorio per un’amministrazione comunale tenere alta la memoria storica del passato in quanto è da una lucida e attenta analisi della Storia che si deve costruire l’identità di una società civile. Siamo convinti che, nel nostro periodo storico, sia fondamentale guardare alla storia con delle lenti nuove, quelle dell’oggettività. Per questo abbiamo voluto dedicare una serata al Ricordo di vicende che ancora troppo poco conosciute. Siamo soddisfatti della partecipazione, alle iniziative sulla memoria, dei nostri studenti delle scuole medie e per questo ringraziamo le insegnanti ".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura di San Valentino: giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno

  • Suicidio al liceo, troppa pressione a scuola? L'esperta: "Il risultato non è mai abbastanza"

  • Studente modello del Monti, era appena uscito da scuola: i contorni del dramma in stazione

  • Vuole pagare la macchina per il caffè 3 euro, sostituisce l'etichetta: il trucchetto finisce con la denuncia

  • Ha lottato contro il sarcoma di Ewing, addio a Steven Babbi. "Ha amato la vita fino all’ultimo istante"

  • Steven Babbi, fissati i funerali: le offerte destinate alla lotta contro i tumori

Torna su
CesenaToday è in caricamento