San Mauro Pascoli vola a New York col plastico più grande del mondo

Il plastico del Vecchio continente realizzato dalla Cgd Costa General Display è stato presentato in anteprima lunedì nella sede dell’azienda a San Mauro Pascoli

San Mauro Pascoli vola a New York, nel più grande plastico animato mai realizzato al mondo. Sarà infatti l’azienda sammaurese Cgd Costa General Display, leader nella progettazione 3D, nella realizzazione di installazioni museali e negli effetti speciali a portare nel cuore della grande mela, a Times Square, l’ “Europa in miniatura” nell’ambito dell’ ambizioso progetto Gulliver’s Gate. Il progetto consiste infatti in un grande plastico che riprodurrà tutto il globo con le sue più importanti meraviglie e sarà installato negli spazi della ex sede del New York Times, regno dell’informazione. Un lavoro imponente, commissionato a sole cinque aziende in tutto il mondo, tra le quali appunto la General Display.

Il plastico del Vecchio continente realizzato dalla Cgd Costa General Display è stato presentato in anteprima lunedì nella sede dell’azienda a San Mauro Pascoli alla presenza, oltre quella del sindaco di San Mauro Pascoli Luciana Garbuglia, del presidente della Regione Stefano Bonaccini e di Andrea Gnassi, sindaco di Rimini, sede dell’Italia in Miniatura, famoso parco a tema realizzato dalla Costa Eduteinment di cui fa parte l’azienda sammaurese.

“Abbiamo completato il plastico animato e siamo pronti a volare alla volta di New York per l’installazione dell’opera che riproduce l’Europa in scala  1:87 in 180 metri quadrati – hanno annunciato Paolo Rambaldi della General e Giuseppe Costa durante la presentazione – la nostra installazione sarà caratterizzata da effetti speciali, oggetti in movimento, illuminazioni, tra 36 monumenti riprodotti, 7500 figure umane e una cinquantina di treni. L’inaugurazione dell’intero Gulliver’s Gate si terrà nei primi mesi del 2017”.

“Ancora una volta un’eccellenza imprenditoriale del territorio porta San Mauro a viaggiare nel mondo - ha commentato Garbuglia - andiamo orgogliosi di questa che è senza dubbio un fiore all’occhiello tra le imprese sammauresi e che si è fatta strada dosando sapientemente capacità di innovazione con  il saper fare e soprattutto con la creatività, investendo su quella grande scommessa dei parchi tematici e dei musei che sanno fare cultura in maniera diffusa e attraverso la “gamification”, la capacità di destare interesse, divertendo. Questa volta hanno fatto un ulteriore salto di qualità e con loro San Mauro Pascoli che, dopo la tappa nel 2012 con la miniatura di Casa Pascoli nel parco tematico Italia in Miniatura, approderà a New York, con l’Europa in Miniatura”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Lastre di cemento si staccano dal cavalcavia e si forma un buco di un metro e mezzo: E45 chiusa

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

Torna su
CesenaToday è in caricamento