Rockin’1000 in visita a San Patrignano per la proiezione del grande concerto di Firenze

Rockin'1000 è progetto internazionale che nasce da un'idea di Fabio Zaffagnini (direttore generale) in collaborazione con Anita Rivaroli (direttore artistico eventi speciali), Claudia Spadoni (produttore esecutivo), Martina Pieri (responsabile Ccomunicazione), Mariagrazia Canu (media relations e pr manager) e Cisko Ridolfi (sound Manager)

Domenica scorsa all’Auditorium di San Patrignano, si è svolta la proiezione di Celebrity Skin - Rockin'1000 with Courtney Love, l’ultima produzione video realizzata durante il concerto di Rockin’1000 quest’estate a Firenze. Davanti a una platea di circa 1000 persone, tra ragazzi impegnati nel percorso in comunità e addetti ai lavori, è salito sul palco Fabio Zaffagnini, general manager Rockin’1000, per raccontare agli ospiti della comunità - charity partner dell’evento realizzato questa estate a Firenze - la storia di Rockin’1000, i suoi valori e il messaggio che il progetto porta nel mondo. Erano presenti altri due soci fondatori di Rockin’1000: Claudia Spadoni e Cisko Ridolfi, rispettivamente executive producer e sound manager Rockin’1000, per rispondere dal vivo a domande e curiosità sull’evento di Firenze e su tutto il progetto.

La presentazione di Zaffagnini, pensata per gli ospiti di San Patrignano, è stata scandita da diversi video, ripercorrendo la storia del progetto iniziata 4 anni fa a Cesena con Learn To Fly, video-appello ai Foo Fighters che ha fatto il giro del mondo (con oltre 46 milioni di visualizzazioni) fino ad arrivare alla presentazione dell’ultimo video che racconta la tappa fiorentina del progetto Rockin’1000 con That’s Live 2018. Il concerto fiorentino della più grande Rock Band al mondo ha visto protagonisti ben 1500 musicisti, un repertorio di brani iconici della Storia del Rock, la partecipazione speciale di Courtney Love, star della musica conosciuta a livello globale, il Maestro Peppe Vessicchio, che ha diretto i musicisti, Nikki e Federico Russo di Radio Deejay, presentatori dell’evento. L’artista Courtney Love è stata coinvolta grazie al supporto della Only The Brave Foundation, partner istituzionale dell’evento. 

Grazie anche ad ACF Fiorentina, una parte del ricavato dell’evento è stata devoluta a San Patrignano, la comunità che da 40 anni accoglie gratuitamente migliaia di giovani aiutandoli a superare il problema delle dipendenze e dell’emarginazione. La somma raccolta sarà impiegata nel progetto di prevenzione WeFree, grazie al quale la comunità incontra ogni anno oltre 50.000 studenti in tutta Italia, realizzando una serie di tappe in Toscana.

Potrebbe interessarti

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

  • Aperitivi all'aperto a Cesena: ecco la top 5

  • Sagre di Romagna a giugno: gli appuntamenti più gustosi tra Cesena, Forlì e Ravenna

  • Controllo caldaie, le informazioni su pulizia e controlli fumi

I più letti della settimana

  • Ballottaggio, Enzo Lattuca trionfa a Cesena con il 55,74%. Giovannini si conferma sindaco di Savignano

  • Travolta sulle strisce mentre porta a spasso il cagnolino: inutile la corsa al Bufalini

  • Dopo lo schianto contro una macchina agricola finisce nel fosso: muore all'ospedale

  • Cesena non cambia, notte di festa per Lattuca: "Una città che guarda al futuro e non al passato"

  • Ecco il nuovo consiglio comunale, una maggioranza consistente per il neosindaco Enzo Lattuca

  • Lattuca alza il sipario sulla nuova giunta: ecco la squadra dei suoi assessori

Torna su
CesenaToday è in caricamento